Skoda presenta Scala, enormi display e design minimal nelle prossime auto

Il concept Scala rivela in anteprima il nuovo design futuristico per gli interni della futura gamma Skoda

Skoda presenta Scala, enormi display e design minimal nelle prossime auto
Skoda prosegue il teasing della nuova berlina Scala. Stavolta ad essere svelati sono gli interni del nuovo modello. Sebbene non si tratti di una foto vera e propria, il bozzetto diffuso permette di dare un primo sguardo all'abitacolo. Ampio schermo del navigatore da 9,2 pollici in posizione rialzata, bocchette del clima subito sotto ed una linea continua che tende ad ampliare otticamente la plancia. Ci sarà anche il tachimetro digitale (Virtual Cockpit) chiamato ad aumentare tecnologia e sicurezza. Diamo uno sguardo da vicino alle novità della Skoda Scala.

INTERNI TUTTI NUOVI

Skoda punta sulle compatte e svela ulteriori dettagli dsell'ultima nata Scala. L'erede della Rapid è tutta nuova e apre la strada ad un nuovo corso per il design del brand. Oltre al nome in casa Skoda hanno deciso di sfruttare i vantaggi della duttile piattaforma MQB A0 (per capirci la stessa su cui vengono costruite VW Polo e Seat Ibiza) per posizionare la nuova Skoda Scala in competizione diretta con vetture del calibro di Ford Focus e Volkswagen Golf. In queste ore l'azienda ha diffuso un nuovo bozzetto che permette di scoprire il design degli interni. Il nuovo modello compatto di Skoda sarà il primo a implementare la tecnologia di infotainment di ultima generazione con display indipendente posizionato al centro della plancia ed in posizione rialzata, immediatamente nel campo visivo del conducente (Leggi distrazioni al volante chi è il nemico della sicurezza). Per implementare tecnologia e sicurezza, riducendo distrazioni, ci sarà un Virtual Cockpit opzionale in funzione di tachimetro. Con Scala Skoda mira a seguire la direzione di design tracciata con la concept Vision RS esposta allo scorso Salone dell'auto di Parigi.

VERSATILITA'

L'abitacolo promette di trasmettere la maggiore attenzione al dettaglio che Skoda vuole far trasudare da tutto il modello. Ci sarà l'ambient lighting in bianco o rosso e specifiche finiture pre i sedili; cuciture con colore in contrasto e materiali specifici. I clienti Skoda potranno, ad esempio, richiedere i rivestimenti interni in tecnofibra ArtVelours. Non mancherà la versatilita con un abitacolo che promette di essere spazioso e ricco di soluzioni smart. Il passo di 2.649 mm permette di avere ben 73 mm di spazio per le ginocchia nei sedili posteriori. Tanto anche lo spazio sopra la testa per chi siede dietro, parliamo di 982 mm, e sarà il più ampio della categoria. La capacità di carico è di 467 litri, e la Scala avrà il vano bagagli più spazioso del segmento. Abbattendo i sedili posteriori, la capacità aumenta fino a 1.410 litri.

TANTA TECNOLOGIA

Skoda Scala punta anche sulla tecnologia. Su questo fronte è al vertice per dimensioni delle schermi presenti a bordo. Confermato il Virtual Cockpit completamente programmabile con uno schermo che misura 10,25" e permette al conducente di scegliere tra cinque diverse visualizzazioni. I sistemi di infotainment disponibili, sono basati sulla piattaforma Modular Infotainment Matrix di ultima generazione ed includono un touchscreen fino a 9,2" posizionato in alto ed al centro della plancia per evitare pericolose distrazioni alla guida. Sale a bordo anche la nuova generazione di servizi online Skoda Connect. I passeggeri avranno l'opportunità, tra le altre cose, di aprire e chiudere l'auto utilizzando il loro smartphone e aggiornare il sistema di infotainment o le mappe di navigazione da remoto (Leggi tutti i dettagli su Skoda Connect). Saranno numerosi i sistemi di assistenza al conducente sia attiva che passiva ma, su questo fronte come su quello delle motorizzazioni, aspettiamo ulteriori notizie da Skoda.
 

Pubblicato in Novità Auto il 08 Novembre 2018 | Autore: Redazione


Tags:

Commenti

Manutenzione Lampade Auto

Cerca Crash Test Auto

Stai per acquistare un’auto? Controlla se è davvero sicura! Clicca e scopri