Aderenza e tenuta di strada

8 aprile 2011 - 11:03

L’aderenza è la condizione che si stabilisce nella zona di contatto tra battistrada (pneumatico) e fondo stradale quando il primo non striscia sul secondo.

Perdite di aderenza possono avvenire per:
1. eccesso di potenza (o meglio di “coppia motrice”) del motore e in tal caso le ruote girano più velocemente di quanto corrispondente alla velocità della vettura (girano a vuoto), ovvero c’è perdita di trazione.
2. eccesso di frenata (caso opposto) e, a causa del bloccaggio dei freni, le ruote scivolano sull’asfalto.
3. eccesso di velocità in curva (o meglio di “accelerazione laterale”) e in tal caso la vettura non segue la traiettoria impostata dal conducente.
4. mancanza di deportanza, a causa di deficienze progettuali aerodinamiche, e la vettura, ad alte velocità, tende a sollevarsi dal suolo.

Quando c’è eccesso di potenza abbiamo che la mancancanza di aderenza si manifesta come pattinamento delle ruote, cioè girano a vuoto.
Quando c’è eccesso di frenata abbiamo che la mancancanza di aderenza si manifesta come slittamento delle ruote, cioè scivolano sul fondo stradale.

Quando c’è eccesso “accelerazione laterale”, viene a mancare stabilità al veicolo, ed abbiamo che l’insufficienza di aderenza si manifesta come sbandamento del veicolo, cioè non segue la traiettoria impostata dallo sterzo, ed in taluni casi anche come ribaltamento.
Se l’eccesso di potenza o di frenata si verificano in curva, causando rispettivamente il pattinamento o lo slittamento delle ruote, si genera comunque uno sbandamento del veicolo.

Quando viene a mancare deportanza abbiamo un’insufficienza di aderenza che, generalmente ma non sempre, genera uno sbandamento.

Propriamente con “tenuta” o “tenuta di strada” di un veicolo s’intende la sua capacità di non perdere aderenza durante la marcia.

ATTENZIONE. Il “pattinamento” (ruote che girano a vuoto) è anche denominato “slittamento in accelerazione”, pertanto occorre non fare confusione quando, leggendo sull’argomento, questo termine è sostituito con “slittamento”.

ATTENZIONE. E’ la “perdita d’aderenza” la causa di moltissimi incidenti, ed è proprio nell’evitare che questa avvenga su cui lavora gran parte della “sicurezza attiva”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Dekra: 47% degli automobilisti favorevoli agli aggiornamenti Over The Air

Ferrari: la guida autonoma non farà parte del futuro di Maranello

NHTSA: Tesla coinvolte nel 70% di incidenti con guida autonoma di livello 2