Sicurezza stradale: presto spariranno gli incidenti mortali?

Dal 2020 mai più incidenti mortali per gli occupanti di un abitacolo Volvo. La casa svedese si è infatti impegnata al voler raggiungere il primo posto per quanto riguarda l'importante componente...

12 giugno 2010 - 21:56

Dal 2020 mai più incidenti mortali per gli occupanti di un abitacolo Volvo.

La casa svedese si è infatti impegnata al voler raggiungere il primo posto per quanto riguarda l'importante componente della sicurezza stradale per l'automobile.

La Volvo sta sviluppando infatti delle tecnologie che aiuteranno il guidatore a ridurre drasticamente le probabilità di incidente mortale o grave, perlomeno per chi è nell'abitacolo. Queste le novità tecnologiche che verranno applicate alle Volvo del futuro in tema di sicurezza stradale:

Il Pedestrian Detection, già presente sull' S 60, verrà ampliato per individuare anche gli animali.

Verrà impiegato un dispositivo che sfrutterà la tecnologia GPS per vedere cosa accade dietro le curve cieche, aiutando così a prevenire situazioni di pericolo per chi guida grazie a degli avvisi .

Il safety manager Volvo però si scagiona da eventuali accuse affermando che ovviamente tutte queste tecnologie sono inutili se il guidatore non si cura di guidare in modo sicuro.

Staremo a vedere se tutti gli sforzi della tecnologia riusciranno davvero a rimediare ad un problema serio come quello della sicurezza sulla strada.

fonte – automobili10.it

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Misure antismog Emilia-Romagna

Emilia-Romagna: stop diesel Euro 3 dall’1 ottobre 2022 (ed Euro 4 nel 2023)

Move-in Milano: come chiedere la deroga per gli accessi in Area B

Lo Psicologo del Traffico 15 anni dopo: chimera o realtà?