Sicurezza stradale, prefetto di Roma: “Più controlli su uso cinture”

L'esigenza è emersa sulla base dei dati rilevati in occasione dei controlli straordinari effettuati durante il periodo natalizio e di fine anno.Roma, 12 feb. - (Adnkronos) - Il prefetto di Roma,...

14 febbraio 2007 - 10:20

L'esigenza è emersa sulla base dei dati rilevati in occasione dei controlli straordinari effettuati durante il periodo natalizio e di fine anno.

Roma, 12 feb. – (Adnkronos) – Il prefetto di Roma, Achille Serra, ha chiesto alle forze di Polizia di intensificare i controlli con lo scopo di ridurre il fenomeno del mancato uso delle cinture di sicurezza, fondamentale regola di sicurezza prevista dal codice della strada. L'esigenza e' emersa sulla base dei dati rilevati in occasione dei controlli straordinari di sicurezza stradale effettuati durante il periodo natalizio e di fine anno, che hanno fatto constatare come una delle violazioni piu' diffuse risulti ancora il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza, addirittura un quinto assoluto delle infrazioni accertate in quel periodo, con quasi il 18%.

Su tale priorita' si era espressa anche di recente la Consulta Provinciale di Roma per la Sicurezza Stradale, istituita dal presidente della Provincia, Enrico Gasbarra, e presieduta da Marcello Aranci, di cui la Prefettura e le forze di polizia fanno parte. Il prefetto ha richiesto anche al presidente della Provincia, al sindaco di Roma e ai sindaci dei Comuni della provincia, che hanno sempre dimostrato grande sensibilita' sui temi della sicurezza stradale, di valutare la possibilita' di impartire analoghe direttive ai rispettivi corpi di polizia locale.

Tale iniziativa si rende necessaria non solo per reprimere comportamenti illeciti, ma soprattutto per salvaguardare la sicurezza dei cittadini e per arginare una delle cause principali della mortalita' sulle strade.

http://www.adnkronos.com/3Level.php?cat=Lazio&loid=1.0.690015117

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Trasformare un'auto in elettrica

Trasformare un’auto in elettrica: in arrivo un bonus del Governo

Parabrezza montato male: cosa succede in caso d’incidente?

Codice della Strada

Codice della Strada: attenti alle ‘bufale’ in rete