Sicurezza stradale: la Fondazione “Ciao Vinny” nelle scuole

La sicurezza stradale arriva a Bari con il progetto "La cultura della vita"

15 febbraio 2012 - 13:00

La Fondazione ONLUS “Cia o Vinny” arriva nelle scuole di Bari con il suo progetto “La cultura della VITA” attraverso il quale vuole informare ed educare i giovani alle regole per la sicurezza stradale. L'iniziativa vuole comunicare apertamente e direttamente con la popolazione più giovane per riuscire anche a capirne il punto di vista e le conoscenze nella materia trattata. I partners del progetto sono l'Associazione Angeli Senz'Ali, l'Associazione Mimmo Bucci, l'Associazione Genitori Barletta, le testate giornalistiche locali  ed  le emittenti televisive, il 118 di Bari, i Vigili del fuoco, i Vigili Urbani, la Questura ed i Carabinieri della città.

ATTIVITA' PREVISTE – “La cultura della VITA” si rivolge alle Scuole Medie Superiori di Bari e, nel contesto delle giornate di formazione, si occuperà di educare i ragazzi attraverso la distribuzione di materiale informativo, la proiezione di filmati, documentari e presentazioni riguardanti gli incidenti stradali e le statistiche ad essi relative e la visione di una mostra fotografica-shock, che riesce a documentare il vero impatto delle stragi sulle strade. Non mancheranno momenti di dibattito con persone rimaste vittime di un incidente ed esperti. Ai ragazzi verrà poi chiesto di compilare un questionario che avrà lo scopo di capire quale sia il loro livello di consapevolezza e le loro abitudini sulle strade e nei locali. Gli argomenti trattati durante le lezioni, che saranno sia teoriche che pratiche, riguarderanno le leggi in materia della nuova patente a punti, le regole per una guida sicura, primo soccorso stradale, alcol ed effetti, droga ed effetti. Per rendere il tutto più realistico, verrà effettuata anche una simulazione dettagliata di un incidente stradale. I ragazzi potranno inoltre partecipare con la loro scuola ad un concorso che premierà lo Spot Tv migliore sull'argomento.

FASE DI IMPATTO – Questa iniziativa si struttura in quattro fasi. La prima fase si svolge dal 13 al 18 febbraio ed è stata chiamata “Fase di IMPATTO”. Il programma della mattinata inizia alle 8:15, quando i ragazzi vengono accompagnati dalle scuole al Multicinema GALLERIA dove si svolge l'evento che si apre con la mostra fotografica e la compilazione di post-it con i loro pensieri su quelle che sono le problematiche relative alla strada. La mattinata prosegue poi dalle 9:00 alle 12:00 con dibattiti, incontri e presentazioni, che vedono intervenire anche l'Associazione Angeli senz'ali, l'Associazione Mimmo Bucci e l'Associazione A.Ge.Ba. Alle 12:00 i ragazzi discutono dei post-it precedentemente scritti e, dopo la consegna del materiale informativo e dei gadgets, alle 13:00, gli studenti vengono riaccompagnati a scuola. 

FASE DI APPRENDIMENTO – Dal 26 al 31 marzo, presso la Fiera del Levante, si svolgerà invece la “Fase di Apprendimento” che si aprirà con la visione della simulazione di un incidente stradale ad alta velocità e con morti e feriti. A questa messa in scena istruttiva parteciperanno la Polizia Stradale, i Carabinieri, i Vigile del Fuoco e il 118. Successivamente si passerà alla visione di filmati ed interviste agli operatori del pronto soccorso di Bari. La giornata termina con una discussione sull'alcol e l'etilometro. A questa fase segue quella della creazione dello spot, che avrà luogo tra aprile e maggio.

GIORNATA CONCLUSIVA – A maggio, in occasione della giornata conclusiva, oltre alla visione della simulazione a cui i ragazzi hanno già assistito durante la “Fase di Apprendimento”, sarà inscenato un Flash Mob sulla sicurezza stradale e, dopo la visione degli spot in gara, sarà premiato il vincitore. Il miglior video sarà poi trasmesso su una emittente televisiva locale per due mesi.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Gli italiani fanno meno km degli altri automobilisti in Europa

Metano auto

Metano auto: aumento del contributo gestione bombole dal 1° ottobre

Come guadagnare un reddito extra dal proprio garage