Sicurezza stradale – Cuzzilla (Astral): puntare su nuova impostazione culturale

"Per far fronte all'emergenza sociale degli incidenti stradali e della mortalita' sulle strade del Lazio, l'impegno di Astral e' doveroso e totale sia sul fronte della formazione che ...

12 marzo 2010 - 9:21

“Per far fronte all'emergenza sociale degli incidenti stradali e della mortalita' sulle strade del Lazio, l'impegno di Astral e' doveroso e totale sia sul fronte della formazione che dell'informazione: due capitoli di una pianificazione autorevole che si basa, oltre che sull'innovazione tecnologica e sugli aspetti tecnico-infrastrutturali, anche su una nuova impostazione culturale riguardo al tema della sicurezza stradale”. Questo il commento di Stefano Cuzzilla, vicepresidente dell'Astral Spa, a conclusione della due giorni delle 'Giornate della Sicurezza Stradale', ospitata presso l'Universita' Europea di Roma.

Piu' di duecento gli studenti universitari che hanno partecipato alla full-immersion organizzata dall'Azienda Strade Lazio Spa, la societa' della Regione Lazio preposta alla progettazione, realizzazione, manutenzione e vigilanza dei 1.500 chilometri di rete viaria regionale, con la collaborazione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, della Croce Rossa Italiana, di Aci Vallelunga, di Aci Italia e dell'Istituto Superiore di Sanita'.

Nel corso delle due giornate, e' stato affrontato il tema della sicurezza stradale a 360 gradi, individuando nella cultura dell'educazione stradale il punto di partenza essenziale per dare una risposta concreta al dilagare del fenomeno legato alla mortalita' sulle strade.

fonte – libero-news.it

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto nuove, prezzi sino a +24% rispetto al listino negli USA

Sinistro catastrofale

Sinistro catastrofale: che cos’è e come viene gestito

Trasporto auto elettriche: servono navi speciali “antincendio”