Sicurezza stradale. A breve tasso alcool zero per i neopatentati

Tassoalcolemico a zero per neopatentati e per i professionisti della guidacome camionisti o conducenti di mezzi pubblici, un centro unico diraccolta dati presso il Ministero dei Trasporti per avere...

11 ottobre 2009 - 19:19

Tassoalcolemico a zero per neopatentati e per i professionisti della guidacome camionisti o conducenti di mezzi pubblici, un centro unico diraccolta dati presso il Ministero dei Trasporti per avere unaggiornamento sul numero di incidenti più periodico di quanto avvieneora e il 50% delle multe da destinare alla sicurezza stradale, allaformazione scolastica, alla manutenzione delle strade e a intensificarei controlli

. Queste alcune delle modifiche al codice della strada approvate aluglio dalla Camera, che nel mese prossimo saranno approvate dalSenato, ricordate oggi dal presidente della Commissione Trasporti dellaCamera Mario Valducci.

 “Chi guida – ha detto Valducci – deve essere soggetto a piùcontrolli e a maggior severità, ma al contempo non deve essereconsiderato un bancomat. I comuni non devono fare dei controlli che avolte sono dei trabocchetti come autovelox nascosti: molti comuni,specie in provincia ne fanno un uso scriteriato”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Misure antismog Emilia-Romagna

Emilia-Romagna: stop diesel Euro 3 dall’1 ottobre 2022 (ed Euro 4 nel 2023)

Move-in Milano: come chiedere la deroga per gli accessi in Area B

Lo Psicologo del Traffico 15 anni dopo: chimera o realtà?