Sfrecciare a 85 anni in moto davanti all'autovelox si può. Basta dichiarare il falso. Ma stavolta…

Guardate che bella coppia: lui guida una bella moto a 100 all'ora all'ingresso di ...

7 dicembre 2010 - 16:27

Guardate che bella coppia: lui guida una bella moto a 100 all'ora all'ingresso di in paese della Romagna, dove c'è il limite dei 50, lei ha due gambe mica male. Insomma, l'immagine del dinamismo. Poi, ovviamente, il verbale è arrivato a casa di lui con tanto di invito a indicare le generalità del conducente per fargli sospendere la patente e togliere i punti. Ma lui ha risposto che…alla guida c'era un 85enne. Una cosa troppo inverosimile per non far avviare un accertamento. Così si è scoperto che quel giorno l'anziano in questione era addirittura ricoverato da settimane.

Spesso si dice che l'Italia è il Paese di queste cose, ma poi non si citano casi concreti. Eccone uno. Dal quale, soprattutto, si trae una lezione: non sempre basta dichiarare il falso, perché i controlli sulle dichiarazioni si fanno. Almeno su casi eclatanti come questo.

fonte – mauriziocaprino.blog.ilsole24ore.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Incendi veicoli elettrici a Londra: +300% nel 2021

Sciopero 25 febbraio 2022 metro bus

Fermata autobus: regole per veicoli e pedoni

Gli italiani fanno meno km degli altri automobilisti in Europa