Sequestrati 70 mila giubbotti catarifrangenti

ROMA - Ancor prima che diventi obblogatorio (così come previsto dalle nuove norme sulla sicurezza stradale volute dal ministro Lunardi) i giubbotti catarifrangenti sono diventati oggetto...

30 settembre 2003 - 0:29

ROMA – Ancor prima che diventi obblogatorio (così come previsto dalle nuove norme sulla sicurezza stradale volute dal ministro Lunardi) i giubbotti catarifrangenti sono diventati oggetto d'attenzione da parte dei produttori di merce con falsi marchi. La Guardia di finanza ne ha sequestrati oltre 70 mila nella Capitale. I giubbotti sono stati scoperti a più di centomila pezzi falsificati tra giocattoli, accendini e vari articoli. L'intervento delle Fiamme Gialle, coordinate dal colonnello Giuseppe Zaffarana, comandante provinciale dei finanzieri, ha portato alla denuncia di un cinese per i reati di contraffazione di marchio, frode in commercio e utilizzo fraudolento del marchio di conformità Cee.

Sui giubbotti catarifrangenti, il cui uso è previsto dalle nuove norme del Codice della Strada, erapresente il marchio contraffatto di garanzia della Comunità Europea. Gli uomini della Guardia di Finanza hanno sequestrato la merce all'interno di un capannone in via Torrenova, a Roma. I militari del comando del primo gruppo, guidati dal maggiore Lucio Redi, hanno rintracciato il fabbricato, ora sotto sequestro, in seguito ai controlli effettuati nel centro della città e in periferia.

Fonte: Il Nuovo.it

Vi ricordiamo che per il momento il giubottino NON e' obbligatorio!!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Passo carrabile

Voltura passo carrabile: come si richiede

Test Gomme Invernali 2020: 2 bocciati per lacune su asciutto

Auto incastrata in una strada stretta

Auto incastrata in una strada stretta: chi paga i danni?