Sébastien Loeb sviluppa gli pneumatici invernali Michelin (video)

Il Campione del Mondo di Rally Sébastien Loeb ci spiega quanto siano importanti gli pneumatici invernali durante la stagione fredda

3 marzo 2012 - 16:50

Il pluri campione del mondo Sébastien Loeb, che sviluppa e utilizza durante i Rally del campionato del mondo pneumatici invernali Michelin, ci racconta in questo video quanto siano importanti la sicurezza e il feeling di guida anche durante le gare. E' anche grazie al suo contributo che Michelin ha appena presentato i suoi nuovi pneumatici invernali: il Michelin Pilot Alpine “PA4” e il Michelin Latitude Alpine “LA2”.

DALLE COMPETIZIONI ALLA STRADA – Il gruppo Michelin integra pienamente la competizione nel suo processo di Ricerca e Sviluppo, destinando più di 550 milioni di euro l'anno al suo Centro di Tecnologia. La competizione è un laboratorio che permette di testare le nuove tecnologie in condizioni estreme. L'esigenza è quindi di fornire ai piloti gli pneumatici che offrano il massimo in termini di grip, costanza di rendimento in gara e versatilità d'uso. Il Rally di Montecarlo (nel WRC) è la tipica prova in cui si possono incontrare tutte le condizioni invernali: asfalto asciutto e freddo, strade bagnate, innevate e ghiacciate. Per tutte queste situazioni non ottimali, Michelin ha sviluppato nel 2012 un unico pneumatico in grado di offrire le migliori prestazioni in termini di aderenza a favore della sicurezza e del risultato sportivo (trovate la nostra prova sulla neve qui). Persino l'otto volte Campione del Mondo di Rally Sébastien Loeb, per quanto talentuoso, ha bisogno di pneumatici performanti: “sulla neve, anche se si è campioni del mondo, bisogna avere gli pneumatici giusti”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

colonnine ricarica ue

Colonnine di ricarica con POS: la proposta del Parlamento UE

Blocco traffico Roma 4 dicembre 2022: orari e deroghe

Ricarica CCS vs NACS: la presa Tesla è “rischiosa” per i Costruttori