Questo sito contribuisce alla audience de

SEAT-Waze: De Meo annuncia grandi novità di serie su tutti i modelli

Grazie a SEAT il navigatore satellitare collaborativo Waze sbarca su Android Auto, sarà utilizzabile dalle auto del brand spagnolo più recenti

SEAT-Waze: De Meo annuncia grandi novità di serie su tutti i modelli
Interessante novità per tutti i possessori di modelli SEAT più recenti, a bordo delle spagnole si potrà fruire dei servizi di navigazione Waze. Fino ad oggi il software di navigazione satellitare collaborativo non era in grado di interfacciarsi con Android Auto e quindi non poteva essere utilizzato tramite i comodi display installati sulle autovetture. In occasione del Salone di Barcellona la Casa di Martorell, oltre a presentare le novità della propria gamma, ha dato notizia della novità tecnologica. Nelle prossime settimane sarà lanciata una versione "beta" dell'applicazione.

PASSO IN AVANTI PER IL NAVIGATORE COLLABORATIVO

L'App di navigazione satellitare Waze di tipo collaborativo, oltre alle funzioni classiche di un software di posizionamento offre informazioni agli automobilisti sulle condizioni del traffico in tempo reale. Gli aggiornamenti sono caricati in base alle segnalazioni dei Wazer, gli utilizzatori stessi dell'applicazione. Nel 2013 Waze è stata acquistata da Google e oggi è disponibile per i più diffusi sistemi operativi di smartphone e tablet ed è utilizzato da 34 milioni di persone nel mondo. Quello che mancava al software per essere ancor più amato dagli automobilisti era l'integrazione con Android Auto e quindi la possibilità di visualizzare sul sistema multimediale di bordo le informazioni di navigazione (Google ha lanciato il carpooling Waze, scopri come funziona).

EVOLUZIONE TECNOLOGICA IN LINEA CON LA FILOSOFIA DEL MARCHIO

Il lancio della nuova applicazione è stata annunciato da Luca De Meo, CEO SEAT, il quale ha dichiarato: "Integrare la nuova App Waze nei nostri veicoli è in linea con il nostro obiettivo di offrire un'esperienza di guida facile, connessa e personalizzata, inoltre è per noi un'opportunità per fare progressi nella configurazione del nostro ecosistema digitale". Waze potrà essere utilizzato sulle vetture SEAT prodotte dal 2015 a oggi equipaggiate con il sistema di infotainment Full Link; come anticipato in apertura la prima versione sperimentale del software verrà resa disponibile nelle prossime settimane (Scopri qui tutte le novità del 2017 targate SEAT).

PRESENTATA LA NUOVA SEAT DRIVE APP

L'evento catalano è stata l'occasione per presentare la nuova SEAT Drive App per Android Auto; il nuovo software permetterà a guidatori e conducenti, dotati di devices con sistema operativo Android 5.0 o versioni successive, di collegarsi rapidamente al sistema di infotainment e visualizzare sul display di bordo dati e informazioni contenute nel dispositivo. Tornando a Waze questo potrà essere reso disponibile anche su sistemi di intrattenimento di altre Case costruttricI, previ accordi e concessione di certificazione da parte di Google (Android Auto e Car Play, scopri qui le differenze).

Pubblicato in Novità Auto il 12 Maggio 2017 | Autore: Gabriele Amodeo


Commenti


Cerca Crash Test Auto

Stai per acquistare un’auto? Controlla se è davvero sicura! Clicca e scopri