Sant'Agostino, l'educazione stradale inizia sui banchi

Sant'Agostino. Prevenire e formare in modo attento e mirato partendo dai più piccoli: è il focus del corso di Educazione Stradale, organizzato e promosso dal Comune di Sant'Agostino, anche per...

14 maggio 2010 - 18:42

Partito ieri il corso nelle scuole materne parificate ed elementari

Sant'Agostino. Prevenire e formare in modo attento e mirato partendo dai più piccoli: è il focus del corso di Educazione Stradale, organizzato e promosso dal Comune di Sant'Agostino, anche per l'anno 2010 e che si svilupperà in modo capillare sulle scuole materne parificate ed elementari del territorio comunale a partire dal prossimo 13 maggio.

“Si tratta – è il commento del vicesindaco Roberto Lodi con delega alla sicurezza – di un'iniziativa della quale siamo fieri per l'alto senso di educazione e prevenzione in un'ottica di concreta utilità sociale e personale. Una maturazione dei giovanissimi sui temi della sicurezza stradale che deve iniziare dai banchi di scuola per radicare in modo forte il senso di responsabilità, di attenzione, di rispetto delle regole, di solidarietà e di autocontrollo nell'affrontare la circolazione su strada”.

Alle scuole materne l'educazione stradale verrà vista e raccontata (sempre dal vicesindaco e dagli agenti della Polizia Municipale) come un coinvolgente gioco-fiaba raccontato attraverso l'uso di una videoproiezione con un breve accenno di educazione ambientale.
Il tour sull'educazione stradale ha avuto inizio ieri presso le elementari di Sant'Agostino e proseguirà poi il 15 (sempre dalle 9.00) presso le elementari di Dosso. Poi il 19 maggio sarà il turno, a partire dalle 9.30, delle materne di Dosso ed il 22 il corso si svolgerà alle elementari di San Carlo (appuntamento alle 9.00). Gli appuntamenti si chiuderanno il 28 maggio, dalle 9.30, presso le materne di Carlo ed il 7 giugno alle materne di Sant'Agostino, sempre con il medesimo orario.

L'iniziativa per gli alunni delle scuole elementari inizierà con una parte teorica (dove il relatore sarà lo stesso vicesindaco con il supporto dagli agenti della Polizia Municipale) ed una pratica (tramite un percorso ludico informativo appositamente creato dai Vigili Urbani che simula anche la segnaletica stradale); al termine dei corsi i bambini riceveranno la “patente del buon ciclista”.

fonte – estense.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto nuove, prezzi sino a +24% rispetto al listino negli USA

Trasporto auto elettriche: servono navi speciali “antincendio”

Auto nuove: i sistemi di sicurezza fondamentali per Global NCAP