Salone di Ginevra 2018: tutte le novità auto in anteprima

Si va verso l’apertura del Salone di Ginevra 2018, una sfida a colpi di anteprime tra tutte le novità provenienti dal mondo dell’auto

Salone di Ginevra 2018: tutte le novità auto in anteprima
L'edizione numero 88 della kermesse elvetica è ormai alle porte, il Salone di Ginevra 2018 si terrà dall'8 al 18 marzo prossimi e le Case automobilistiche hanno già iniziato a svelare le novità che sveleranno in terra svizzera. Un gran numero di pubblico sarà presente, si aspettano più di 700.000 visitatori, così come ci saranno praticamente tutti i grandi Marchi: 180 espositori, 900 modelli e ben 110 anteprime europee e mondiali. Ci saranno assenze importanti, non parteciperanno infatti Infiniti, Opel, DS, Chevrolet e Cadillac, ma non mancheranno il divertimento e soprattutto tanti modelli al debutto.

LE ITALIANE

La regina del Salone di Ginevra 2018 per quanto riguarda l'Italia sarà di certo la Ferrari 488 Pista,la Rossa con il più potente propulsore mai costruito dalla Casa di Maranello: un V8 3.9 biturbo da 720 CV e 770 NM di coppia. Su Fiat e Alfa Romeo ancora un velo di mistero, ma dai rumors sembra probabile il debutto della nuova Fiat Tipo Sport e di due serie speciali per il Biscione: la Giulia Veloce TI, via di mezzo tra la Veloce e la Quadrifoglio, e la Stelvio Nurgburing, pensata per omaggiare il record ottenuto dal SUV sul tracciato tedesco. Forse non è proprio logisticamente corretto, maJeep fa comunque parte del gruppo FCA e quindi la inseriamo in questa area. Nel suo stand Jeep metterà in bella mostra la nuovaRenegade, cambiata più che altro nell'abitacolo e in termini di tecnologia, accanto al quale faranno la loro prima apparizione europea la nuova Cherokee, profondamente rinnovata nel look e con interni completamente ridisegnati, e la nuova Wrangler, che ora presenta oltre 70 sistemi di assistenza alla guida.

LE TEDESCHE

Audi fa del 2018 un anno di nuovi lanci e porta al debutto al Salone di Ginevra 2018 la nuova generazione della A6, nelle versioni berlina e Avant: è forse la più attesa in quanto non sono state svelate ancora grandi notizie se non qualche teaser riguardante il nuovo look; con grande probabilità lo stand Audi ospiterà anche in anteprima il nuovo SUV Q3 (non è da escluderne una variante ibrida), il restyling dellaTT e la E-Tron Sportback, potente SUV elettrico. Per BMW saranno due le novità da esporre alla kermesse elvetica. Parliamo del restyling di metà carriera dellaBMW X2 Tourere GrandTourer e della seconda generazione di BMW X4, un rinnovo quasi a sorpresa a quattro anni dal primo lancio del modello. Ampio invece il ventaglio di novità sventolato da Mercedes, un vero e proprio show in diversi segmenti. Sono ben tre le anteprime mondiale della Casa della Stella: la sportiva Mercedes -AMG GT in versione quattro porte, la nuova Classe E, e il nuovissimo pick up premium Classe X. Anche per Mercedes-Maybach ci sarà una prima mondiale con la nuova Mercedes-Maybach S-Class, mentre sarà "solo" europeo il debutto per le nuove Mercedes Classe A e Classe G.

LE FRANCESI

Detto dell'assenza di DS, il gruppo PSA ha in serbo grandi novità da sfoggiare a Ginevra. Citroen, oltre a mettere in mostra tutti gli ultimi 6 modelli lanciati in Europa, farà debuttare in anteprima mondiale sia la terza generazione della iconica Berlingo che la nuova C4 Cactus. Al centro dello stand Peugeot ci saranno due anteprime mondiali: la nuova508, berlina coupè dall'estetica ispirata dal conceptInstinct, e il nuovo Peugeot Rifter pronto a raccogliere l'eredità del Partner. Renault sta puntando tanto sull'elettrico e per questo presenterà in Svizzera la Zoe MY 2018, vettura che monterà il nuovo propulsore R110 con 16 CV in più rispetto alla precedente generazione.

IL RESTO D'EUROPA

Sicuramente il lancio più atteso riguarda il nuovo Marchio Cupra, appena staccatosi da Seat, e il suo SUV sportivo Ateca da 300 CV ; rimanendo in famiglia, non è escluso che possa debuttare la nuovissima terza sport utility Seat Tarraco. Skoda invece punterà tutto sulla nuova Fabia, che come puoi leggere qui ha ufficialmente abbandonato i motori diesel,  e sulle versioni aggiornate di Octavia, di Superb e di Kodiak. Andando oltremanica troviamo veramente una grande serie di novità. Durante la prossima edizione del Salone di Ginevra Aston Martin porterà la nuova Vantage spinta da un V8 AMG da 503 CV, mentre Bentley punterà sull'anteprima della Benteyaga in versione ibrida plug-in, dotata di un powertrain elettrificato da 462 CV composto da un'unità benzina V6 2.9 e da un motore elettrico da 136 CV. Ancora più "green" vuole essere Jaguar, che porterà al debutto la sua prima SUV elettrica, Jaguar I-Pace, attesa sia per il propulsore che per le linee ancora da svelare. Rimanendo in tema di "grandi dimensioni", Land Rover ha intenzione di stupire tutti con l'anteprima mondiale della Range Rover SV Coupé, vettura che si ispira alla storica Range Rover del 1970 e che sarà prodotta in appena 999 esemplari. La novità di Volvo si chiama V60, l'unico modello della gamma ancora non rinnovato, che punterà ovviamente su confort e sistemi di assistenza alla guida. Infine chiudiamo il Continente con le prestazioni di McLaren che presenterà a Ginevra la Senna da 800 CV capace di un'accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 2,8 secondi; una curiosità a riguardo: non sarà possibile vederla prima del Salone ginevrino, ma i 500 esemplari prodotti sono stati già tutti venduti.

AMERICA E ASIA

Direttamente dall'altra parte dell'Oceano arriva Ford con  tutta la gamma della nuova Ka+, anche in versione corssover (Ka+ Active) ma soprattutto con l'anteprima della versione europea della grande e lussuosa Edge; slittata ad aprile invece la presentazione della nuova Focus. Dall'Asia sono numerose le case partecipanti e di conseguenza tante le novità che arriveranno al Salone di Ginevra 2018. Hyundai svelerà la quarta generazione di Santa Fè, resa più sportiva nelle linee e dotata dei più moderni sistemi di assistenza Hyundai Smart Sense, ma gli occhi saranno puntati anche sulla KonaElectric, versione elettrica del B-SUV che promette 470 km di autonomia. Honda lancia un'offensiva ecologica ed oltre a presentare tre concept elettrici, ossia il ConceptUrbanEC, il Concept Sport Ev e il NeuV, porterà al debutto la nuova CR-V, disponibile per la prima volta in Europa con propulsore elettrico. Dalla Corea del Sud arriva Kia e la nuovissima Ceed, orfana dell'apostrofo ma con un nuovo look ispirato al "tigernose" della Stinger, lo stesso ripreso anche dalla nuova Kia Rio GT-Line presente in stand. Dall'altra casa coreana SSangyong ecco poi l'anteprima europea di Musso, un pick-up dal design esclusivo costruito sulla stessa base di Rexton. Toyota si presenta al Salone di Ginevra 2018 con una tripletta di debutti: oltre alle nuove generazioni della citycar Aygo e della sorella Auris, è molto attesa la premier mondiale del concept che anticiperà la futura Supra. Per quanto riguarda Lexus invece, brand premium di Toyota, la grande sorpresa si chiama UX, primo SUV compatto del marchio le cui forme sono state svelate proprio in queste ore. Anteprima europea anche per la nuova versione della RX L, elegante sette posti e SUV più venduta da Lexus nel mondo intero. Mazda ha in serbo ben quattro novità per la kermesse svizzera, da una parte la nuova generazione di Mazda 6 fa il suo debutto europeo, dall'altra la stessa in versione Wagon si prepara alla premier mondiale; in contemporanea saranno presentati due prototipi: Mazda Vision Coupé e, sotto forma di showcar, il KaiConcept che anticipa la prossima Mazda 3. Restate collegati per tutte le novità del Salone di Ginevra 2018!

Pubblicato in Novità Auto il 27 Febbraio 2018 | Autore: Redazione


Commenti

Manutenzione Lampade Auto

Cerca Crash Test Auto

Stai per acquistare un’auto? Controlla se è davvero sicura! Clicca e scopri