Rovigo – Educazione alla guida, grandi conferme per il lavoro di prevenzione con i bimbi

SICUREZZA STRADALE Vado sicuro 2010, targhe di riconoscimento dal Presidente della Repubblica Napolitano e dal presidente della Camera Fini

15 maggio 2010 - 22:16

La settima edizione del progetto Vado sicuro 2010 ha ottenuto le targhe di riconoscimento dal presidente Giorgio Napolitano e da Gianfranco Fini, presidente dela Camera dei deputati, a testimonianza del valore dell'iniziativa di educazione stradale che ha coinvolto migliaia di studenti della provincia di Rovigo

A coronare l'impegno dei soggetti coinvolti nel progetto Vado sicuro 2010 arrivano le targhe del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e di Gianfranco Fini, presidente della Camera dei deputati. La settima edizione dell'iniziativa, che ha avuto per protagoniste le scuole del territorio provinciale, ottiene così un riconoscimento importante, a testimonianza del valore del progetto, volto a favorire una nuova cultura della sicurezza.

“Questa edizione appena conclusa – spiega Leonardo Raito, assessore provinciale all'Istruzione ed Educazione Stradale – è stata straordinaria, perché siamo riusciti a coinvolgere sempre più soggetti, ad allargare sempre di più il cerchio dei partner dell'iniziativa”.
Le targhe di riconoscimento sanciscono così il valore dell'impegno educativo, fondato soprattutto sulla comunicazione verso i bambini e i ragazzi, con la preziosa collaborazione delle Forze dell'ordine, della Motorizzazione civile, del Ministero dei Trasporti, delle Ulss 18 e 19, dell'Ufficio scolastico provinciale e del mondo dello sport.

fonte – rovigooggi.it

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto usate: gli italiani preferiscono ancora le diesel

Pneumatici nuovi: emettono idrocarburi per 3.000 km

Incidenti stradali in Europa: 6 mila bambini, le vittime in 10 anni