1 commento

Mauro
12:35, 27 novembre 2013

Credo che il provvedimento sia, in qualche modo, un atto dovuto in caso di livelli di inquinamento elevati. E' evidente che si tratta di un palliativo.
Aggiungo due cose:
1. la memoria di giunta NON è il provvedimento. Le eventuali esclusioni, previste nei casi precedenti, non potranno che essere contenute nel provvedimento specifico… se e quando verrà adottato (non vorrei dire ma mancano 4 giorni)
2. è obbligatorio anche vericare (cfr. Piano…della regione Lazio) l'efficacia del provvedimento. Non so se sia stato mai fatto nei casi precedenti, di sicuro mai pubblicizzato. E sarebbe la cosa più importante per decidere se ripetere tali iniziative o interromperle, non basandosi sulle opinioni… che' ognuno ha le proprie.