Riforme – Le statistiche sono buone e le multe sull'alcol zero si fanno, ma…

Questa mattina ci sarà la maxi-conferenza stampa congiunta tra gestori di strade e organi di polizia per tracciare il bilancio degli esodi estivi. I primi dati diramati dalla Polizia stradale ...

7 settembre 2010 - 7:34

Questa mattina ci sarà la maxi-conferenza stampa congiunta tra gestori di strade e organi di polizia per tracciare il bilancio degli esodi estivi. I primi dati diramati dalla Polizia stradale oggi (Scarica FinaleComStampa 2esodo Scarica Bilancio luglio e agosto) sono positivi sia a livello di incidenti sia di numero di controlli (anche se aumentare quelli sull'alcol comporta comunque avere meno pattuglie per fare altre cose). Sarebbe però interessante se domani fossero resi noti dati non accorpati per luglio e agosto come questi, ma divisi tra i due mesi, per poter valutare gli effetti della riforma, entrata in vigore il 30 luglio.

Tra le righe, emerge una cosa interessante: in agosto ci sono stati ben 292 casi (poco più del 10% del totale dei trasgressori per alcol) in cui sono state applicate le sanzioni per violazione dell'alcol zero, imposto dalla riforma a giovani e conducenti professionali. In effetti, anche dalle città giungono le prime notizie sull'applicazione dell'alcol zero: per esempio, a Bari sono stati colti in fallo nove giovani in tre settimane. Ma poi bisognerà vedere quanti di questi verbali daranno origine a ricorsi: è immaginabile che agli agenti sia stato raccomandato di non punire chi aveva un tasso di 0,1, ma qualcuno potrebbe sempre avere da ridire sull'attendibilità dell'etilometro, tanto più per tassi inferiori a 0,5 (che è la soglia dello stato di ebbrezza, sotto la quale si possono punire solo giovani e professionisti della guida, appunto in virtù dell'alcol zero loro imposto).

fonte – mauriziocaprino.blog.ilsole24ore.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Safety Days 2022

Safety Days 2022: zero vittime della strada in 12 Paesi UE

Targhe estere UE boccia il divieto

Targa personalizzata auto: si può avere in Italia?

Offerte auto con rottamazione

Offerte auto con rottamazione: ottobre 2022