Ricariche auto elettriche: prime stazioni negli States

I tempi sono maturi e la commercializzazione della Nissan Leaf e della Chevrolet Volt è alle porte, poteva forse un paese all'avanguardia come gli Stati Uniti farsi trovare sprovvisto in ...

20 ottobre 2010 - 7:20

I tempi sono maturi e la commercializzazione della Nissan Leaf e della Chevrolet Volt è alle porte, poteva forse un paese all’avanguardia come gli Stati Uniti farsi trovare sprovvisto in tal senso? Ovviamente no!

Proprio dal Michigan arrivano infatti le ultime notizie riguardanti la creazioni di stazioni di ricarica per le auto elettriche. Il piano prevede infatti che siano installate dalle utility locali ben 5.300 stazioni di ricarica per tutto lo Stato.

Inoltre la Chevrolet, per promuovere la campagna emissioni zero, aprirà circa 1.500 concessionarie sparse per tutti gli USA.

Inoltre la Casa automobilistica ha annunciato che per i suoi impiegati verranno installati ben 350 punti di ricarica elettrica a rafforzare ancora di più la campagna di sensibilizzazione e per pubblicizzare meglio la propria vettura a impatto zero.

Negli States infatti la Chevrolet Volt sarà venduta a partire da fine anno negli stati del Michigan,California,Texas,Washington e New York.

Grande inizio per questo nuovo genere di propulsori che speriamo prenda sempre più piede nell’industria automobilistica.

 

fonte – automobili10.it

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Le previsioni sbagliate sulle auto elettriche smentite dalle vendite

Auto elettriche: la ricarica bidirezionale taglierà i costi delle colonnine?

Batterie auto elettriche: 7 Paesi europei si uniscono per tagliare i costi