1 commento

andrea
14:25, 2 dicembre 2013

– la riparazione presso carrozzerie convenzionate con le compagnie RCA (= risarcimento in forma specifica) non mi sembra “normalmente” pregiudizievole per il consumatore/assicurato;
– se il lavoro non è fatto bene, scatta la garanzia biennale (= azione di responsabilità contro carrozziere E compagnia RCA);
– nella mia polizza “spese legali e peritali” (stipulata con compagnia diversa da quella RCA per evitare conflitti di interesse, premio ? 45/anno, massimale ? 20.000) è già compreso questo rischio (oltre alle azioni per risarcimento danni da sinistro stradale);
– anche adesso, chi accetta il criterio del risarcimento del danno in forma specifica, non ha obbligo di tacere di fronte ad una riparazione “al maggior risparmio”: si ha diritto ad un lavoro “a regola d'arte”.