Ragusa – Moderare la velocità. Chiesto l'intervento della Polizia Provinciale

Sono diventati troppi i morti sulle strade della provincia di Ragusa. Si tratta di un triste fenomeno al quale si deve comunque cercare di porre rimedio. Spesso è colpa della obiettiva ...

7 aprile 2010 - 17:42

Sono diventati troppi i morti sulle strade della provincia di Ragusa. Si tratta di un triste fenomeno al quale si deve comunque cercare di porre rimedio. Spesso è colpa della obiettiva pericolosità di alcune arterie provinciali e questo richiede interventi di natura straordinaria tesi a scongiurare il ripetersi di tali gravissimi incidenti.

I 6 milioni 580 mila euro ammessi a finanziamento dalla Regione Siciliana dei fondi piano operativo FERS 2007-2013 per la riqualificazione delle nostre arterie possono certamente aiutare a risolvere il problema ma in attesa di questi investimenti è necessario pensare ad alcuni interventi finalizzati a rendere più sicure le arterie stradali provinciali. L'on. Minardo, ad esempio, ha chiesto al presidente della provincia di Ragusa di predisporre maggiori controlli a scopo preventivo da parte della polizia provinciale soprattutto con l'approssimarsi della bella stagione allorquando il flusso veicolare, in particolare verso le località marittime, aumenta notevolmente.

In pratica sarebbe opportuna una più incisiva opera di monitoraggio e controllo che potrebbe servire a far limitare la velocità degli utenti della strada, visto che questo risultato non può essere ottenuto soltanto con il controllo elettronico o con i dissuasori. E' ormai accertato che in molti incidenti stradali mortali la causa è proprio l'alta velocità che collegata allo stato precario delle nostre strade non garantisce nessuna sicurezza agli automobilisti. Agire quindi nell'ambito della prevenzione, utilizzando le pattuglie della Polizia Provinciale su tutte le strade proprio per invitare gli automobilisti a moderare la velocità deve avere la precedenza su ogni altro intervento.

Relativamente all'aspetto del miglioramento delle condizioni delle strade l'on. Riccardo Minardo auspica che ben presto possano iniziare i lavori relativi ai progetti di riqualificazione e manutenzione straordinaria delle arterie provinciali che grazie agli oltre 6 milioni dei fondi fers 2007-2013 e i 28 milioni del primo anno destinati alla viabilità secondaria si possa ben presto avere una rete stradale provinciale migliore e vantaggiosa anche sotto l'aspetto socio-economico

 

fonte – reteiblea.it

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto nuove, prezzi sino a +24% rispetto al listino negli USA

Trasporto auto elettriche: servono navi speciali “antincendio”

Auto nuove: i sistemi di sicurezza fondamentali per Global NCAP