Quixa: arriva il primo sito per acquistare la polizza dal cellulare

È pensato per facilitare la navigazione con dispositivi mobili. Semplice, secondo l'azienda, ottenere un preventivo e acquistare la polizza

30 aprile 2012 - 7:00

Nel 2011 il settore dell'e-commerce è cresciuto in italia del 20% rispetto all'anno precedente e gli acquisti tramite questo canale hanno raggiunto gli otto miliardi di euro. Di questi, circa il 9% sono rappresentati dai servizi assicurativi. Del resto, la crescente diffusione e l'interesse degli automobilisti verso i comparatori assicurativi online parlano chiaro.

MOBILE COMMERCE: +210% – Qualcuno pensa che quel +20% sia un risultato strabiliante? Forse è così, ma non è ancora nulla se paragonato all'exploit registrato l'anno scorso dal mobile commerce, ossia dagli acquisti effettuati tramite il cellulare-smartphone: la percentuale di crescita di questo canale è stata del 210% e anche se il volume delle transazioni è ancora poca cosa (ha toccato appena gli 81 milioni di euro) non c'è dubbio che questo canale sia ritenuto promettente e venga tenuto d'occhio da numerose aziende. E visto il volume degli acquisti di polizze che registra il canale internet, non c'è motivo per cui le compagnie debbano trascurare quello mobile per proporre i loro prodotti.

UN'INFORMAZIONE PER VOLTA – La compagnia assicurativa online Quixa (del gruppo francese Axa), consapevole che già oggi il 5% degli accessi al suo sito internet avviene da dispositivi mobili, ha deciso di rompere gli indugi e ha introdotto, prima in Italia, la possibilità di ottenere un preventivo e di acquistare una polizza tramite il telefonino. A questo scopo, ha appena inaugurato un sito apposito, m-quixa.it. Naturalmente l'operazione era teoricamente possibile anche prima accedendo con uno smartphone al solito sito, ma è noto che le limitazioni dei monitor e delle tastiere degli smartphone rendono un po' difficoltosa la navigazione sui siti non appositamente pensati per l'accesso tramite dispositivi mobili. Quindi, il nuovo sito, ottimizzato per piattaforme iPhone e Android, è stato progettato proprio tenendo presente le caratteristiche degli smartphone. La grafica, per esempio, viene definita da Quixa “semplice ed efficace” e l'ottenimento di un preventivo è considerato “immediato”. In ogni schermata viene richiesta una sola informazione mentre le scelte vengono rese più rapide dalla presenza di scroll, menù a tendina e voci preselezionate. Dopo aver ottenuto il preventivo, il navigatore può procedere immediatamente all'acquisto anche recandosi fisicamente in un punto vendita delle rete Lottomatica Italia Servizi. Ovviamente, il consiglio di SicurAUTO è di confrontare sempre, e in buon numero (servendosi o meno di uno o più comparatori online), le varie offerte, facendo molta attenzione alla variabilità e ai contenuti delle estensioni a pagamento della polizza.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Acquisto auto nuova: per il 50% degli europei con un motore a combustione

Incidenti stradali 2019 morti Europa

Rinuncia alla rivalsa: cos’è e come funziona

Tesla usata: quanto dura la garanzia del Costruttore?