Pignataro Maggiore – Ancora un incidente alla rotonda sulla Casilina

Con l'incidente di ieri sera, avvenuto verso le 19.45, in cui è rimasta coinvolta una Opel scura, superano, nel giro di pochi mesi, la decina gli incidenti registrati alla nuova rotonda sulla ...

18 marzo 2010 - 7:55

Con l'incidente di ieri sera, avvenuto verso le 19.45, in cui è rimasta coinvolta una Opel scura, superano, nel giro di pochi mesi, la decina gli incidenti registrati alla nuova rotonda sulla Casilina.

Tutti gli incidenti sono caratterizzati dal fatto che le auto saltano letteralmente sullo spartitraffico che immette nella rotonda, attraversando la strada e fermandosi, poi, nel terreno al centro del senso rotatorio.

In ogni caso registrato fino ad oggi, la dinamica dell'incidente testimonia l'elevata velocità delle vetture, a dispetto della segnaletica luminosa, che evidentemente non dissuade abbastanza dal correre.

 

È altresì evidente che la rotonda non è abbastanza visibile e l'immissione nel senso rotatorio è troppo brusco.

Fino all'apertura della rotonda la “bestia nera” della sicurezza stradale era la Statale Appia, soprattutto agli incroci con Contrada Arianova e con alcuni ingressi poderali e industriali, dove si verificano – tuttora – pericolosi incidenti.

La Casilina ha oggi a pieno titolo scavalcato la triste fama dell'Appia nella classifica della pericolosità delle arterie stradali che attraversano il nostro territorio.

 

fonte – comunedipignataro.it

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto incidentata: si possono contestare i rilievi della polizia?

Gli italiani fanno meno km degli altri automobilisti in Europa

Metano auto

Metano auto: aumento del contributo gestione bombole dal 1° ottobre