Patente B per le auto: video esplicativo della Polizia

Ecco un filmato sulla nuova patente B, quella per le auto

30 gennaio 2013 - 8:46

Come vi abbiamo illustrato nel nostro decalogo sulla patente europea 2013, sono entrate in vigore le nuove licenze di guida, che renderanno uniforme il sistema delle patenti in Europa (sino a ieri, contava ben 100 diverse tipologie di licenze di guida di carta o plastica conseguite nei 25 Stati, ognuno dei quali con un suo Codice della strada). Restano diversi punti oscuri, vista la cavillosità delle regole. Ecco perché la Polizia ha sfornato un altro video esplicativo (in basso), stavolta sulla patente B, quella per le auto. In particolare, viene ribadito che il neopatentato ha un limite di potenza e di velocità particolare: SicurAUTO.it ha creato per voi utenti un'applicazione semplice e intuitiva per scoprire se un'auto può essere guidata da un neopatentato, scarica la versione per iPhone e Android.

IN PLASTICA – Ricordiamo che tutte le nuove patenti di guida rilasciate nell'Unione europea saranno del tipo “carta di credito” di plastica, con un formato uniforme europeo e una maggiore protezione della sicurezza. La nuova patente è parte integrante di un più ampio pacchetto di misure adottato allo scopo di incrementare la libertà di circolazione, contrastare il fenomeno delle frodi e migliorare la sicurezza stradale nell'Unione europea. Le patenti adesso diventano 15 e sono senza categorie e sottocategorie. Eccole nel dettaglio.

  • AM: ciclomotori, velocità massima di progettazione 45 km/h, < 50 cm3 o potenza < 4 kW, inclusi i quadricicli leggeri.  Si può conseguire a 14 anni, ma abilita alla guida negli altri paesi della Ue da 16 anni
  • A1: motocicli leggeri, < 125cc o potenza <11 kW con rapporto potenza/peso < 0,1kW/kg, e tricicli leggeri < 15 kW. Si può conseguire a 16 anni, ma si possono trasportare passeggeri soltanto a 18
  • A2: motocicli, potenza < 35kW con rapporto potenza/peso < 0,2 kW/kg e non derivati da veicoli con il doppio di potenza. Si può conseguire a 18 anni
  • A: motocicli a due ruote (compresi quelli con potenza superiore a 35 kW) e tricicli pesanti > 15 kW. Si può conseguire direttamente a 24 anni o a 20 anni (21 per i tricicli), se si ha la patente A2 da almeno 2 anni
  • B: veicoli a motore < 3.500 kg, che non trasportano più di 8 passeggeri in aggiunta al conducente + più rimorchio < 750 kg; possono essere combinati con un rimorchio > 750 kg se la combinazione è di peso inferiore a 4 250 kg (con formazione e/o prove se il peso è compreso tra 3.500 kg e 4.250 kg). Si può conseguire a 18 anni
  • B1: categoria facoltativa per quadricicli pesanti. Si può conseguire a 16 anni, ma soltanto a 18 si possono trasportare passeggeri
  • C: veicoli a motore utilizzati per il trasporto di merci > 3 500 kg + rimorchio < 750 kg. Si può conseguire a 21 anni
  • C1: veicoli a motore > 3.500 kg ma < 7.500 kg e che non trasportano più di 8 passeggeri in aggiunta al conducente + più rimorchio < 750 kg. Si può conseguire a 18 anni
  • D: veicoli a motore per il trasporto di più di 8 passeggeri + più rimorchio < 750 kg. Si può conseguire a 24 anni
  • D1: veicoli a motore per il trasporto di non più di 16 passeggeri + di lunghezza massima di 8 metri + rimorchio < 750 kg. Si può conseguire a 21 anni
  • E: in combinazione con le categorie di cui sopra, rimorchio > 750 kg.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Radiazione auto per esportazione 2020

Radiazione auto per esportazione: dal 2020 è obbligatoria la revisione

Gomme quattro stagioni: la classifica 2019 per marca e modello

Lavorare in Porsche: è il miglior luogo di lavoro 2020