Patente a punti, vinto il primo ricorso

PERUGIA - Arriva la prima sospensione per la riduzione dei punti dalla patente. Ad ordinarla il giudice di pace di Todi, Mauro Vergine, che ha accolto il ricorso di un automobilista che riteneva di...

24 ottobre 2003 - 22:37

PERUGIA – Arriva la prima sospensione per la riduzione dei punti dalla patente. Ad ordinarla il giudice di pace di Todi, Mauro Vergine, che ha accolto il ricorso di un automobilista che riteneva di essere stato sanzionato ingiustamente.

Il conducente, infatti, procedeva lungo la E45, verso Terni, quando all'improvviso veniva urtato da un'altra vettura che si spostava improvvisamente sulla sinistra, senza azionare nessun indicatore di direzione. Sul posto interveniva la polizia stradale per i rilievi. Dai quali emergeva la responsabilità di tutti e due gli automobilisti, infliggendo ad entrambi l'ammenda e il taglio dei punti.

Il conducente tamponato, però, riteneva di non avere nessuna colpa, in quanto la distanza di sicurezza non poteva sussistere, in quanto in fase di sorpasso. E dava mandato all'avvocato Federica Lipovscek di presentare ricorso al giudice di pace, ritenendo illegittima la riduzione dei punti della patente.

E il giudice di pace gli ha dato ragione, accogliendo la richiesta cautelare e ordinando la sospensione del provvedimento di riduzione di tre punti dalla patente dell'uomo.

Fonte: Il Messaggero

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Trasformare un'auto in elettrica

Trasformare un’auto in elettrica: in arrivo un bonus del Governo

Parabrezza montato male: cosa succede in caso d’incidente?

Codice della Strada

Codice della Strada: attenti alle ‘bufale’ in rete