Parma, Lega Nord: righe blu in contrasto con il codice della strada

PARMA, 8 LUGLIO - La Lega Nord di Parma si mobilita per alcune zone in cui le righe blu sarebbero disposte "in contrasto con il codice della strada".In una nota del comunicato, diramato oggi alla...

8 luglio 2008 - 14:13

PARMA, 8 LUGLIO – La Lega Nord di Parma si mobilita per alcune zone in cui le righe blu sarebbero disposte “in contrasto con il codice della strada”.

In una nota del comunicato, diramato oggi alla stampa, il Carroccio spiega come “il Codice della Strada (art. 158) vieti espressamente la fermata e la sosta a meno di 5 metri dagli incroci, più precisamente a meno di 5 metri dal prolungamento del bordo più vicino della carreggiata trasversale”.

“La sosta è altresì vietata in prossimità e in corrispondenza di segnali stradali verticali, in quanto ne sarebbe occultata la vista”.

Oltre che una violazione alle norme del codice della strada, la Lega sottolinea come questa situazione rappresenti “una evidente discriminazione verso coloro che parcheggiando fuori dalle righe blu nelle stesse situazioni vengono giustamente multati”.

E aggiunge: “Ritenendo che le sanzioni pecuniarie non debbano solo essere una tassa per i cittadini a favore delle casse comunali, ma un deterrente alle violazioni de un metodo per snellire le soste, chiediamo a voi assessori e alla Giunta Comunale quali provvedimenti intendete assumere per risolvere questa violazione del codice della strada con conseguente abuso amministrativo”.

Fonte

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Citroën cambia Brand Identity: nuovo logo dal 2023

Test gomme invernali 2022 – 2023

Multa per parcheggio vicino a incrocio: quanto si paga?