Questo sito contribuisce alla audience de

Ordinanze pneumatici invernali: elenco aggiornato

Lista delle Regioni in cui sono attive le Ordinanze Pneumatici Invernali o Catene Da Neve a Bordo relative all’inverno 2011

Ordinanze pneumatici invernali: elenco aggiornato
SicurAUTO, grazie alle informazioni pubblicate dalla Polizia di Stato, pubblica l'elenco aggiornato delle ordinanze relative all'obbligo di avere a bordo le catene da neve o gli pneumatici invernali. L'elenco è suddiviso per regioni, ogni file PDF è gestito dal Ministero dell'Interno che lo aggiorna di continuo. Ogni modifica sarà riportata nella presente news.

STRUMENTO DI SICUREZZA

Come ormai noto, l'art. 6 comma 4 lettera e) del Codice della strada, dopo le modifiche della Legge nr. 120 del 29 luglio 2010 ("Disposizioni in materia di sicurezza stradale"), ha introdotto la possibilità per gli enti proprietari o gestori della strada di disporre, mediante ordinanza, l'obbligo per i veicoli di munirsi od avere a bordo catene da neve o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio. Le ordinanze hanno lo scopo di permettere agli enti citati, ovvero al sindaco all'interno dei centri abitati, di poter disporre di uno strumento di regolamentazione cui far ricorso, per fluidificare la circolazione ed evitare blocchi, per un arco temporale predeterminato: esse sono valide, di conseguenza, anche quando non ci sono precipitazioni nevose in corso.

MULTE E "FILTRI"

Le nuove disposizioni permettono poi agli organi di polizia stradale, cui compete la verifica dell'osservanza delle ordinanze lungo le tratte stradali e nei periodi indicati dalle prescrizioni, di controllare la presenza a bordo del veicolo delle catene da neve o la dotazione di pneumatici invernali e, in caso di mancanza, di applicare la sanzione pecuniaria prevista (da 80 a 318 euro). Tuttavia paradosso vuole che i mezzi pesanti siano trattati in misura diversa rispetto agli automobilisti, per approfondire clicca qui. Ricordiamo che basta che anche un solo utente non si adegui alla prescrizione per compromettere l'intero sistema della circolazione.
Per chi stesse cercando maggiori informazioni sull'argomento vi consigliamo di leggere i nostri articoli:
In questo elenco trovate, invece, la mappatura della rete viaria, stradale ed autostradale, interessata dalle ordinanze neve, suddivisa per Regioni.

Pubblicato in Codice della Strada il 28 Ottobre 2011 | Autore: Redazione


Commenti

Giancarlo Gattelli il giorno 23 Novembre 2011 ha scritto:

Bene tutto... in auto ho già montato i pneumatici invernali e, nel baule, ho le catene (non si sa mai... ed i soldi spesi per la sicurezza non sono mai butati via. Maaaa... la moto? Io amo viaggiare in moto. Ovvio che se nevica non vado in appennino d'inverno, ma il freddo non mi spaventa. Se le ordinanze non fanno distinzione tra veicoli, è necessario far sapere agli enti proprietari delle strade ed alle FF.OO. che le moto NON possono montare le catene, e NON mi risulta esistano i pneumatici invernali. Pressapochismo e poca conoscenza dell'utenza della strada, come sempre?

firebird3 il giorno 06 Dicembre 2011 ha scritto:

Si, sulla sicurezza i soldi sono sempre ben spesi, pero' vorrei fare alcune considerazioni. La prima e' che i pneumatici invernali durano poco, la mescola dopo 3 inverni non tiene più', percio' anche se non sono mai stati usati, comunque li devi buttare (attenzione acquirenti!!! controllare sempre la data di produzione quando li comperate!!!). La seconda e' che la polizia non controlla la data di produzione delle gomme, semplicemente perche' non e' previsto dal regolamento del codice della strada, quindi se un'auto ha gomme invernali vecchie, dovrebbe mettere le catene. Terzo, "last but not least!" Le autorità pubbliche, dovrebbero spendere di piu' quando nevica, perche' il piu' delle volte o non passa lo spazza neve, o piu' spesso non buttano il sale perche' costa troppo. Quindi con questa trovata delle gomme invernali e/o catene, scaricano sui privati le loro spese, i loro servizi e le loro responsabilità.


Cerca Crash Test Auto

Stai per acquistare un’auto? Controlla se è davvero sicura! Clicca e scopri