Nuovo codice della strada, automobilisti più disciplinati

Ricerca Eures dopo l'entrata in vigore della patente a punti: tre guidatori su quattro usano le cinture. Ma si trasgredisce ancora, soprattutto al SudROMA, 29 nov - Migliora l'educazione stradale...

29 novembre 2003 - 23:28

Ricerca Eures dopo l'entrata in vigore della patente a punti: tre guidatori su quattro usano le cinture. Ma si trasgredisce ancora, soprattutto al Sud

ROMA, 29 nov – Migliora l'educazione stradale degli italiani dopo l'entrata in vigore del nuovo codice della strada che ha introdotto la patente a punti. Se fino a pochi mesi fa, la stragrande maggioranza degli automobilisti non indossava la cintura di sicurezza, adesso il 75,6% ne fa un uso corretto e costante.

La conferma arriva da un'indagine dell'Eures – istituto di ricerche economiche e sociali – che, attraverso l'osservazione diretta (14mila rilevatori per oltre 300 ore) ha monitorato i comportamenti di guida di circa 72mila italiani (56.831 automobilisti e 15.461 motociclisti; 68,4% uomini e 31,6% donne) nelle province di Torino, Milano, Firenze, Roma, Napoli e Bari.

Se l'uso della cintura segna piccola rivoluzione sull'asfalto made in Italy, c'è ancora molto da fare tenuto conto che chi continua a trasgredire riesce quasi sempre a farla franca. Per il mancato rispetto dell'obbligo della cintura, viene multato soltanto uno su 10mila automobilisti. Sorte analoga per chi usa il telefonino senza auricolare: soltanto 1,3 ogni 10 mila viene multato. Infine, solo 4,6 trasgressori ogni 10mila sono sanzionati nel caso del mancato uso del casco.

Cinture
Torino si distingue come la città dove si fa il maggior uso della cintura (81,4 per cento) mentre Napoli (77,4 per cento) si comporta meglio di Firenze (76,3 per cento). Milano si aggiudica il secondo posto (78,3 per cento). Al quinto troviamo Roma con una percentuale del 73,8 e al sesto Bari con il 73,2 per cento.

Casco
La maglia nera spetta a Napoli e Bari, mentre Milano eccelle, sul fronte opposto, con il 100 per cento dei motociclisti che usa il casco, seguita da Roma con il 99,1 per cento.

Telefonini
Nel corso della rilevazione il 3,1 per cento degli automobilisti è stato sorpreso a usare il cellulare senza l'auricolare. Il numero più alto di contravventori si registra, in questo caso al Nord (4,5% per cento), seguito dal Sud (3,2 per cento) e dal Centro (2,4 per cento).

Fonte: News2000

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Passo carrabile

Voltura passo carrabile: come si richiede

Test Gomme Invernali 2020: 2 bocciati per lacune su asciutto

Auto incastrata in una strada stretta

Auto incastrata in una strada stretta: chi paga i danni?