Nuova Suzuki Vitara: ancor più sicura col restyling 2018

Oltre all’estetica, i sistemi ADAS di serie caratterizzano il restyling per il piccolo SUV Suzuki Vitara che debutta con tante novità sulla sicurezza

Nuova Suzuki Vitara: ancor più sicura col restyling 2018
La Suzuki Vitara, il SUV di piccole dimensioni della Casa di Hamamatsu, è stata sottoposta al restyling di metà carriera e, per l'occasione, la dotazione di serie è stata ampliata ai sistemi ADAS per la sicurezza (in vista dell'imminente obbligatorietà) Esteticamente, è riconoscibile per la calandra cromata, lo skid plate inferiore del paraurti anteriore e il gruppi ottici posteriori a led tridimensionali. Inoltre, debuttano le nuove colorazioni Giallo Tibet Metallizzato e Grigio Glasgow Metallizzato, anche in abbinamento al tetto di colore nero metallizzato. Per l'abitacolo è previsto anche il rivestimento scamosciato con cuciture a vista, mentre il bracciolo centrale - con vano portaoggetti - integrato entra a far parte dell'equipaggiamento standard.

ADDIO AL DIESEL

A differenzia della versione ante restyling, la rinnovata Suzuki Vitara non è disponibile con motorizzazioni a gasolio. Infatti, la gamma del piccolo SUV nipponico comprende solo il propulsore a benzina 1.0 Boosterjet da 112 CV di potenza con il cambio manuale a cinque marce, oppure il propulsore di pari alimentazione 1.4 Boosterjet da 140 CV di potenza e abbinato al cambio meccanico a sei marce. Entrambe le suddette unità sono proposte anche con il cambio automatico a sei rapporti dotato di comandi al volante, nonché in abbinamento con la trazione integrale 4WD Allgrip Select.

ALLESTIMENTI E DOTAZIONI

La Suzuki Vitara restyling ha la gamma declinata negli allestimenti Cool, Top e Starview, quest'ultimo riconoscibile per il tetto apribile in vetro. All'allestimento Cool corrisponde l'equipaggiamento standard completo di climatizzatore automatico, display touch screen da 7,0 pollici con Bluetooth e compatibile con Android Auto, Apple CarPlay o MirroLink, retrocamera, cruise control, sedili riscaldabili, fendinebbia, vetri posteriori oscurati in modalità privacy e sette airbag. La dotazione di serie dell'allestimento Top, invece, comprende anche i fari anabbaglianti a led con regolazione automatica dell'altezza, sensori luce e pioggia, keyless start, keyless entry, navigatore satellitare, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, orologio analogico ridisegnato sulla plancia centrale e gli specchietti retrovisori ripiegabili elettricamente.

SICUREZZA AL TOP

Tuttavia, la novità più importante per la nuova Suzuki Vitara è rappresentata dall'introduzione di importanti dispositivi di sicurezza nella dotazione di serie standard, come il sistema di monitoraggio degli angoli ciechi e il sistema di controllo delle manovre in retromarcia. Sono compresi anche il sistema Hill Descent Control e il dispositivo di riconoscimento dei segnali stradali, più il sistema DSBS (acronimo di Dual Sensor Brake Support) che, grazie alla telecamera monoculare e al radar con tecnologia laser, prevede la frenata d'emergenza automatica con la funzione di riconoscimento del pedone. Infine, è incluso anche il dispositivo Cruise Control Adattivo, ad esclusione della versione 2WD nell'allestimento Cool, mentre le declinazioni con il cambio automatico prevedono anche la funzione Stop&Go molto utile nelle situazioni di traffico in coda. La nuova Suzuki Vitara è in vendita sul mercato italiano al prezzo base di 20.980 euro, ma è già prevista la promozione di lancio al prezzo speciale di 17.900 euro.

Pubblicato in Novità Auto il 13 Settembre 2018 | Autore: Redazione


Commenti

Cerca Crash Test Auto

Stai per acquistare un’auto? Controlla se è davvero sicura! Clicca e scopri