Nuova Skoda Rapid 2019, prime immagini del crossover in arrivo

La nuova Skoda Rapid sembra destinata a cambiare radicalmente segmento, sarà il primo modello basato sulla piattaforma MQB A0 di Volkswagen

Nuova Skoda Rapid 2019, prime immagini del crossover in arrivo
Fervono i preparativi in casa Skoda per il lancio della nuova Rapid. Al momento, però, si hanno poche notizie a riguardo. L'unica cosa certa è che il modello non si chiamerà più Rapid. Insomma a cominciare dal nome si è pronti a rompere con il passato. Per l'erede della Rapid, che non suo malgrado non ha avuto il favore del pubblico, Skoda lavora ad un crossover basato sulla piattaforma MQB A0 di Volkswagen. Possiamo farci un'idea delle novità dando uno sguardo al tesaer della vettura che circola sul web e a quelli che sono gli scatti "rubati" dai test su strada. La nuova Rapid si inserisce in un 2019 ricco di novità per Skoda.

DAL CONCEPT ALLA REALTA'

La presentazione della nuova Rapid è prevista prima della fine dell'anno. La scorsa settimana, in occasione del Salone dell'auto di Parigi, Skoda ha introdotto alla stampa la concept Vision RS capace di offrire un assaggio di cosa ci aspetta per modello di produzione. Dallo sguardo alla concept ed al teaser appena rilasciato emerge una prima idea del nuovo design. La vettura si mostra più ampia e dal design maggiormente personale. Quel che è certo è che l'erede della Rapid sarà il primo modello di produzione del brand a sfruttare la piattaforma M0B A0 del gruppo Volkswagen. Il debutto ufficiale è previsto per la fine dell'anno, con la presentazione al grande pubblico a marzo del prossimo anno al Salone di Ginevra (Leggi la prova del sistema di infotainment Connect).

ALLESTIMENTI E MOTORIZZAZIONI

Poco è dato sapere su motori e dotazioni. Probabile il debutto in Skoda del 1.0 TSI a metano il cui utilizzo è sempre più diffuso in casa VW. Opinione diffusa che nel listino della nuova Rapid non mancherà la sportiva versione RS; probabilmente in un momento successivo rispetto alla fase di lancio sul mercato. Non è difficile immaginare sotto il cofano un propulsore ibrido da oltre 200 cavalli di potenza. La concept car ha, infatti, combinato un motore turbo benzina da 1.5 con un motore elettrico per una potenza complessiva di 241 CV.

NUOVA GAMMA

La nuova Skoda Rapid non sarà l'unico modello previsto per il 2019 del marchio ceco. A breve dovrebbero debuttare una serie di importanti novità. Si parte dalla attesa nuova generazione della Octavia. Declinata nella variante berlina e wagon rappresenta un punto di riferimento in europa, sia per il comparto flotte che per la vendita ai privati. Il prossimo Salone dell'auto di Ginevra, in calendario a marzo 2019, potrebbe essere il palcoscenico da dedicare al lancio del restyling dell'ammiraglia Superb (Leggi la prova su strada). La Superb è pronta ad allinearsi alla concorrenza arricchendo la sua dotazione nel comparto tecnologico e sicurezza. All'orizzonte c'è anche un crossover compatto anche lui atteso a Ginevra il prossimo anno.

Pubblicato in Novità Auto il 09 Ottobre 2018 | Autore: Redazione


Commenti

Cerca Crash Test Auto

Stai per acquistare un’auto? Controlla se è davvero sicura! Clicca e scopri