Nuova Seat Ibiza in arrivo dalla prossima primavera

Tanta potenza e consumi contenuti grazie alla tecnologia dei motori TSI ed E-Ecomotive

16 gennaio 2012 - 7:00

La casa spagnola Seat, (gruppo Volkswagen), amplia la gamma promettendo standard qualitativi elevati e prezzi competitivi per aggredire il mercato cinese. Tre le versioni disponibili: la sportiva Sc da 3 porte, la normale berlina 5 porte e la familiare ST.

LE MOTORIZZAZIONI – Per quanto riguarda le motorizzazioni a benzina, l’offerta Seat andrà dall’economico 1,2 litri 60 cv al collaudato motore Volkswagen TSI da 1,4 litri e doppia sovralimentazione da 150 cv che sarà disponibile anche per la versione Station Wagon. Interessante via di mezzo il TSI da 1,2 Litri e 105Cv che con una coppia di 175 Nm a soli 1550 giri dovrebbe percorrere 100 km con 5,1 litri, grazie anche alla tecnologia start & stop, di serie su tutta la gamma. Per le motorizzazioni Diesel invece, da segnalare il 1.2 E-Ecomotive da 75 cv con consumi dichiarati di 3,4 litri per 100Km ed emissioni di CO2 di soli 89 g/Km. Molto efficiente anche il 2.0 TDI da 143cv e consumi dichiarati di appena 4,6 litri per 100Km.

ALLESTIMENTI E SICUREZZA – Interessante dotazione di questo modello è il Portable Media System con schermo tattile, navigatore, computer di bordo, sistema audio e dispositivi “mani libere” (hands-free) e con la particolarità di poter essere estratto dalla sua sede per diventare un dispositivo multifunzione portatile. I fari della nuova Ibiza saranno disponibili nella normale versione alogena o come optional, nella versione bi-xeno (così chiamata perché sfrutta lampadine simili ai tradizionali modelli H4 che permettono di avere lo Xeno sia all’anabbagliante che all’abbagliante.) e luci diurne a tecnologia Led. Per quanto riguarda le dotazioni di sicurezza l’offerta Seat prevede, oltre a Esp ed Abs, un differenziale autobloccante elettronico (XDS) per le versioni a partire dai 100cv.

STRATEGIE PER IL FUTURO – La Seat Ibiza è un'auto piuttosto venduta nel suo segmento in Europa potendo vantare oltre 500.000 clienti ma questo sembra non bastare come si evince dalle parole di James Muir, Presidente della Seat “La Ibiza è una base fondamentale per il nostro Marchio. Con la nuova generazione stiamo compiendo un deciso passo avanti: il linguaggio di design fresco e giovane rispecchia il carattere unico e distintivo della Seat. Sottolinea la precisione e la qualità dei nostri prodotti. Questo rende la nuova Ibiza uno strumento cruciale nella nostra strategia di crescita. Il suo successo aumenterà ancora, anche in Cina, il nostro nuovo mercato”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Sciopero 25 febbraio 2022 metro bus

Fermata autobus: regole per veicoli e pedoni

Gli italiani fanno meno km degli altri automobilisti in Europa

Metano auto

Metano auto: aumento del contributo gestione bombole dal 1° ottobre