Nuova Ford Mondeo 2019, l'ibrida wagon arriva in Europa

Ford ha annunciato la produzione della nuova Mondeo ibrida, il motore elettrico sarà accoppiato al 2.0 benzina

Nuova Ford Mondeo 2019, l'ibrida wagon arriva in Europa
Ford prosegue l'elettrificazione della sua gamma ed pronta a lanciare una novità. Mondeo wagon in versione Hybrid sarà una delle new entry del listino per il 2019. L'idea è quella di intercettare la clientela che è pronta a lasciarsi alle spalle il motore diesel ma non se la sente di puntare sull'elettrico "secco". Con la wagon non si rinuncia a spazio e praticità sia per le famiglie che per il mondo dell'impresa. Mondeo Hybrid è parte di una ampia strategia dell'ovale blu che sta investendo oltre 11 miliardi di dollari nella nuova gamma green.

MONDEO WAGON SCEGLIE L'IBRIDO

Ford Europe ha confermato che è pronta a lanciare sul mercato la Mondeo Hybrid. Smentite quindi le voci che avevano annoverato la Mondeo, berlina e wagon, tra i modelli che Ford sarebbe stata pronta a ritirare dal mercato nell'ambito di una strategia di riduzione dei costi operativi (Leggi i piani di investimento Ford). L'alimentazione benzina-elettrica vuole intercettare la crescente richiesta, soprattutto in Europa, di motorizzazioni più rispettose dell'ambiente. Questa novità, attesa per il prossimo anno, fa parte di una ampia gamma di veicoli ibridi che dovrebbero animare il listino del brand nel 2019. Sviluppata esclusivamente per l'Europa, Mondeo Hybrid monterà un motore a benzina 2.0 abbinato due motori elettrici con un pacco batterie agli ioni di litio da 1.4kWh. La potenza complessiva generata sarà di 187CV (138kW), con la trazione inviata alle ruote anteriori tramite una trasmissione a variazione continua.

OLTRE IL SUV

In un mercato che vede i SUV crescere esponenzialmente wagon e berline sono chiamate a riconquistare la fiducia dei clienti. Per riuscirci Ford punta su tecnologia e motorizzazioni. La casa americana afferma che l'attuale sistema di frenata rigenerativa previsto per Mondeo Hybrid può recuperare fino al 90 percento dell'energia normalmente dissipata durante la decelerazione. In questo modo si ricaverebbe molta energia per ricaricare la batteria ed aumentare l'autonomia. La nuova Mondeo sarà costruita presso lo stabilimento di produzione Ford in Spagna, e arriverà nei concessionari, presumibilmente, nella primavera del 2019.

I PIANI FORD

Ford crede molto nella necessita di elettrificare la dua gamma. A tale scopo ha stanziato ben 11 miliardi di dollari. L'obiettivo è far esordire ben 16 modelli elettrificati, fino ad arrivare a ben 40 elettriche entro il 2022. Ford, nell'ambito di tali novità, prevede anche un SUV elettrico che, stilisticamente, sarà ispirato alla muscle car Mustang. La versione di serie di questa vettura, a propulsione elettrica, sarà introdotta nel 2020 e promette un'autonomia massima di quasi 500 km. Per la precisione, Ford ha dichiarato che l'autonomia ammonterà a 300 miglia, pari a 482,8 km (Leggi Ford Mustang diventa un suv elettrico).
 

Pubblicato in Auto elettriche il 10 Ottobre 2018 | Autore: Redazione


Tags:

Commenti

Cerca Crash Test Auto

Stai per acquistare un’auto? Controlla se è davvero sicura! Clicca e scopri