FIAT Sedici Model Year 2012. Più sicurezza allo stesso prezzo

FIAT Sedici, ordinabile presso le concessionario dal giorno 2 Novembre 2011. ESP di serie su tutti gli allestimenti; a partire da14.500 Euro

7 novembre 2011 - 9:00

Il modello 2012 della piccola SUV italiana, disponibile dalla prossima primavera, ha subito un lieve ritocco estetico ed è stata arricchita la dotazione di serie su tutta la gamma.

ESTETICA. Per quanto riguarda l'estetica esterna, la vettura non è stata stravolta; di fatto sono stati rivisti i gruppi ottici anteriori e posteriori, ma senza cambiare la visione d'insieme dell'auto. La piccola SUV si propone con un nuovo colore, Viola Ribelle, che potete già apprezzare nella gallery dell'articolo. Gli specchietti retrovisori, ripiegabili elettricamente per tutti gli allestimenti, saranno verniciati in grigio metallizzato ed integreranno gli indicatori di direzione. Le utili barre porta oggetti sul tetto della vettura, potranno essere verniciate in tinta con la carrozzeria. A partire dall'allestimento Experience, la Sedici disporrà di cerchi in lega bruniti. Sempre per l'allestimento Experience è stata confermata la selleria in pelle mentre, per gli interni degli altri allestimenti, è disponibile un nuovo colore, Grigio Elegante. 

MAGGIORE SICUREZZA. Particolare attenzione è stata rivolta all'equipaggiamento della nuova Sedici, proposta in tre allestimenti: Dynamic, Emotion ed Experience. La FIAT, infatti, ha preso la giusta decisione di dotare tutte le versioni dell'ESP (Controllo Elettronico della Stabilità), fondamentale per la sicurezza attiva del mezzo, soprattutto viste le ambizioni fuoristradistiche del veicolo. Tranne che per il modello base, la sicurezza passiva della Sedici migliora grazie ai Windows Bag, airbag che proteggono la testa dall'impatto con i finestrini in caso di urto laterale. Per l'allestimento Experience, il più completo, è previsto un navigatore touchscreen da 5″ con lettore CD/MP3, Bluetooth, connessione USB e controllo iPhone/iPod.

MOTORI E TRAZIONE. La nuova Sedici monta, a richiesta, una trazione 4×4 “on demand”, che può essere completamente disabilitata in modo da rendere la vettura una semplice trazione anteriore, favorendo in tal modo i consumi. In caso di bassa aderenza, per una maggiore tenuta in curva ed una miglior presa in accelerazione, la trazione, a richiesta del guidatore, diventa integrale ripartendo la coppia allo stesso modo sui due assi. L'auto è proposta con due motori Euro 5, benzina 1.6 16v da 120 CV e diesel 2.0 16v Multijet da 135 CV. La trazione integrale, unita all'altezza di 190mm ed all'angolo di attacco di 20,0°, rendono la Sedici un'auto agile e sicura sul fuoristrada; le sue contenute dimensioni, 411cm di lunghezza e 168cm di altezza ed i motori non troppo assetati, ne fanno invece una valida compagna di viaggio su strade asfaltate ed urbane. Insomma, la FIAT sedici è una vera e propria “tutto fare” a partire da 14.500 Euro per la 4×2 da 16.900 per la 4×4.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Noleggio auto multe

Multe auto: cosa deve indicare un verbale per essere valido

Bankitalia autostrade sicurezza

Bankitalia su autostrade: pedaggi cresciuti ma con meno sicurezza

Conversione patente militare

Patente in Italia: oltre 39 milioni le licenze di guida nel 2019