Nuova alleanza tra Mitsubishi e Renault-Nissan

Renault-Nissan e Mitsubishi uniscono le forze sull'elettrico e sui modelli globali

6 novembre 2013 - 9:00

Il Gruppo Renault-Nissan e Mitsubishi hanno diffuso una nota nella quale dichiarano di voler ''esplorare numerosi nuovi progetti che comprendono prodotti condivisi, tecnologie e capacità produttive presso i costruttori'' così da ampliare l'attuale collaborazione che vede impegnate Nissan e Mitsubishi nella società Nmkv. I due costruttori giapponesi producono e sviluppano congiuntamente le kei-car, ovvero quelle piccole auto (cilindrata massima 660 cc) vendute sul mercato domestico, dove sono agevolate dal punto di vista fiscale.

LA CITYCAR GLOBALE – Questa notizia fa seguito alle indiscrezioni che erano arrivate dalla Francia nel maggio 2012. Allora erano state categoricamente smentite, ma i fatti dimostrano che questo anno e mezzo non è passato invano, con i due gruppi impegnati a lavorare sottotraccia per trovare un punto di contatto. Il primo prodotto figlio di questa nuova alleanza, che vedremo sul mercato, sarà una citycar globale che sfrutterà la piattaforma delle kei-car esistenti e che sarà disponibile sin da subito anche con la trazione totalmente elettrica.

LE BERLINE MEDIE – La collaborazione tra Renault-Nissan e Mitsubishi darà i suoi frutti anche su modelli più grandi. Saranno sviluppate, infatti, due nuove berline destinate al mercato nordamericano. Queste auto nasceranno su piattaforme Renault ma porteranno sul cofano il marchio Mitsubishi. Per la prima, che si inserirà nel segmento D, la produzione verrà localizzata in Corea del Sud, nello stabilimento Renault-Samsung di Busan, mentre per la seconda, che avrà le dimensioni tipiche del segmento C, deve essere ancora individuato il sito produttivo. Probabilmente, una di queste due auto potrebbe essere la nuova Lancer, ma non ci sono conferme in merito.

I VEICOLI ELETTRICI – Renault-Nissan e Mitsubishi hanno dichiarato anche di voler condividere tecnologie e prodotti nel settore dei veicoli elettrici, dove entrambi sono player di grandi importanza. Carlos Ghosn, Presidente e CEO del Gruppo Renault Nissan ha commentato : “Accolgo con favore la direzione presa nei confronti di questa ampia cooperazione e che potrà creare nuove opportunità per Renault, oltre che sfruttare ulteriormente il rapporto produttivo tra Nissan e Mitsubishi'”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto usate: gli italiani preferiscono ancora le diesel

Pneumatici nuovi: emettono idrocarburi per 3.000 km

Incidenti stradali in Europa: 6 mila bambini, le vittime in 10 anni