Nuoro: avviato il programma di sicurezza stradale

La Provincia, già nella scorsa legislatura, ha avviato un programma di miglioramento e messa in sicurezza della viabilità del territorio. In particolare sono stati previsti vari interventi ...

16 luglio 2010 - 7:39

La Provincia, già nella scorsa legislatura, ha avviato un programma di miglioramento e messa in sicurezza della viabilità del territorio. In particolare sono stati previsti vari interventi nella strada provinciale Orune-Marreri che collega il paese alla Statale 131 dcn. Gli interventi hanno riguardato la rimozione dei massi dalla carreggiata, la costruzione di muri di contenimento e la sistemazione di reti in acciaio antifrana. La Giunta presieduta da Roberto Deriu si è impegnata per la valorizzazione della cultura e delle identità locali e per il sostegno alle attività delle associazioni a carattere sociale, culturale e sportivo.

E' stato avviato il progetto “La presenza romana nella Barbagia Sarda: sito di Sant'Efis di Orune”, che tende a valorizzare l'insediamento romano localizzato sull'altipiano di Orune ed oggetto di una campagna di scavi archeologici curati dall'Università di Sassari. E' stato firmato il protocollo d'intesa con l'Amministrazione locale, per la riqualificazione ed il potenziamento della biblioteca comunale con un cofinanziamento per l'acquisto degli arredi. Ad Orune la Provincia di Nuoro ha finanziato iniziative di promozione, formazione e informazione sul tema dell'educazione ambientale, istituendo un Centro (CEA) per lo svolgimento di attività didattiche e di ricerca nell'ambito dello sviluppo sostenibile, inserito nel progetto Rete Natura 2000-Nodo Infea.

fonte – unionesarda.it

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Frenata automatica: ancora molti limiti nei test AAA da 50 km/h

Ztl Roma orari mappa permessi

Ztl Roma oggi in centro: mappa e come funziona

Misure antismog Emilia-Romagna

Emilia-Romagna: stop diesel Euro 3 dall’1 ottobre 2022 (ed Euro 4 nel 2023)