Nuova Toyota RAV4 2019: più ibrida e SUV. Tutte le info in anteprima

Toyota rivoluziona il SUV più venduto al mondo, ibrido e con il massimo della sicurezza attiva ha prezzi che partono da 34.550 euro

17 gennaio 2019 - 17:29

Toyota presenta la nuova RA4. Il SUV si rivela nel suo design che esprime le linee guida che saranno tenute ferme nella futura gamma del brand. Frontale più basso e muscolare con gruppi ottici, sia anteriori che posteriori, che si sviluppano orizzontalmente. La vettura è basata sulla nuova piattaforma GA-K che mira a combinare leggerezza, resistenza e maggiore abitabilità interna. Tenendo fede alla promessa di addio al diesel il nuovo RA4 è rigorosamente ibrido e monta la quarta generezione della ventennale tecnologia Toyota. Il motore 2.5 ibrido benzina eroga 222 cavalli nella versione a trazione integrale Hybrid AWD-i. Insomma i consumi dichiarati nell'orbita dei 20km/l e la nuova tecnologia Safety Sense 2.0 quanto ai dispositivi di sicurezza, mirano a fare della RAV4 un modello di riferimento per l'intera categoria. Vediamo i dettagli sul nuovo SUV giapponese.

OCCHIO ALLA PIATTAFORMA La nuova generazione della Toyota RA4 è basata sulla piattaforma GA-K che mira ad un mezzo “sicuro” e “naturale” nella sua risposta intuitiva agli input del guidatore. Gli ingegneri di Toyota hanno condotto lo sviluppo delle nuove prestazioni dinamiche del RAV4, mettendo a punto la sua maneggevolezza e guidabilità. Anche design e posizione del serbatoio del carburante sono stati modificati per ottenere una migliore maneggevolezza e stabilità. Il bilanciamento del peso tra i due assi è ora di 59/41 (Leggi auto ibride ed elettriche nei test WLTP). La risposta dal servosterzo elettrico è stata migliorata spostando il motore di assistenza con una maggiore reattività che comunica al guidatore una sensazione migliore e più diretta. La piattaforma GA-K di RAV4 si distingue anche per l'utilizzo di un sistema di sospensione posteriore a doppio braccio oscillante. Grazie al basso centro di gravità e all'elevata rigidità del corpo, la sospensione non è rigida per soddisfare obiettivi dinamici. Sono state apportate regolazioni precise alle sospensioni posteriori per un miglior comfort di guida, compresa una regolazione più verticale per gli ammortizzatori e l'ottimizzazione del punto di posizionamento per i bracci longitudinali

TANTA TECNOLOGIA La maneggevolezza non è stato l'unico aspetto oggetto di specifiche attenzioni (Leggi tutte le novità del Salone di Detroit 2019). L'abitacolo del RAV4 è caratterizzato da un'elevata qualità con superfici soft-touch anche sul cruscotto e sui pannelli delle porte. La consolle centrale è più ampia ed un'attenzione particolare è stata prestata nel fornire un ampio spazio utile e facilmente accessibile per il conducente e il passeggero anteriore. Presente a bordo il Toyota Safety Sense 2.0, con sistemi di pre-collisione, riconoscimento Segnaletica Stradale e mantenimento attivo della corsia. Grazie al modulo DCM di bordo la nuova RA4 è anche la prima Toyota connessa in rete ed offre un pacchetto completo in tema di connettività.

LE MOTORIZZAZIONI Toyota tiene fede alla promessa di abbandono del diesel e per il lancio di RA4 presenta un motore ibrido tutto nuovo. Su RAV4 esordisce la power unit ibrida di quarta generazione. Il 2.5 litri benzina a ciclo Atkinson è stato ottimizzato in combustione e aspirazione. Grazie al propulsore elettrico la potenza complessiva di sistema è di 222 cavalli nella versione a trazione integrale Hybrid AWD-i con una coppia di 221 Nm da 3.600 giri. Toyota propone il cambio automatico a variazione continua, e-CVT che rispetto alla precedente generazione promette maggiore comfort e silenziosità. I risultati in termini di consumi e inquinanti sono interessanti. Il sistema ibrido permette al SUV emissioni di C02 di 100 g/km e scontiene quelle di i NOx al di sotto del 96% rispetto alle norme vigenti. Sui consumi il sistema ibrido promette risultati record con 22,5 km/litro dichiarati dalla casa.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Ford: il futuro in Michigan tra auto autonoma e elettrica

Toyota e Suzuki insieme per un futuro sostenibile

Gamma Audi, si rinnovano i motori di berline e station wagon