Nuova Mercedes Classe B 2019, in Italia a partire da 27 mila euro

La nuova Mercedes Classe B arriva sul mercato italiano in quattro allestimenti con la tecnologia del sistema MBUX di serie fin da quello base

18 febbraio 2019 - 12:44

La terza generazione della Mercedes Classe B arriva sul mercato italiano, proponendosi ad un prezzo di attacco di 27.140 euro. La nuova monovolume compatta del costruttore tedesco si ispira alla Classe A tanto nel design quanto nei contenuti, offrendo molti dei dispositivi portati al debutto proprio dalla due volumi della Stella un anno fa. Uno su tutti, il sistema di infotainment MBUX, che sulla nuova Classe B è disponibile già dall'allestimento di accesso alla gamma Executive. Al top anche la sicurezza, con tanti dispositivi di assistenza alla guida offerti di serie su tutti gli allestimenti, tra i quali anche il Brake Assist e l'Attention Assist.

MBUX DI SERIE La nuova Mercedes Classe B viene proposta sul mercato italiano in quattro allestimenti: Executive, Sport, Sport Plus e Premium. Molto ricca la dotazione di serie fin dalla versioni di accesso alla gamma, che include il climatizzatore automatico, la telecamera posteriore per la retromarcia e, soprattutto, il sistema MBUX. Questo, sull'allestimento Executive, è gestibile attraverso uno schermo da 7 pollici, che cresce nelle dimensioni fino a oltre 10 pollici sulle versioni superiori. Grazie al sistema di comandi vocali “Hey Mercedes”, l'MBUX è in grado di interagire con il conducente attraverso un linguaggio colloquiale, controllando non soltanto le varie azioni del sistema di infotainment e quindi, musica e navigazione, ma anche varie funzioni dell'auto come il climatizzatore o l'apertura del tettuccio (dove presente).

FINO A OLTRE 40 MILA EURO Come dicevamo in apertura, il prezzo di partenza della nuova Mercedes Classe B è di 27.140 euro e si riferisce alla versione Executive con motore 180 a benzina. La base di partenza per quanto riguarda invece le motorizzazioni a gasolio, invece, è rappresentata dalla 180d sempre in allestimento Executive, disponibile a 29.120 euro. Al top della gamma, infine, trova posto la 220d in allestimento Premium, in vendita a un prezzo di 43.430 euro.

UN BENZINA E DUE DIESEL Molte le varianti di propulsore tra le quali è possibile scegliere per la nuova Mercedes Classe B. Nonostante il difficile periodo che stanno oggi attraversando i motori Diesel, per la Classe B Mercedes ne propone due: il 1.5 da 116 CV della 180d e il 2.0 da 150 CV per la 200d e da 190 CV per la 220d, conformi alle normative Euro 6D. Per chi preferisce i benzina, invece, al momento a listino è presente soltanto un piccolo 1.3 sovaralimentato nelle potenze di 136 CV per la versione 180 e 163 CV per la 200. Tutti i propulsori, inoltre, sono abbinati di serie a un cambio automatico a sette o otto rapporti in base alla potenza dell'unità.

SISTEMI DI SICUREZZA Al top l'offerta di sistemi di assistenza alla guida presenti a bordo della nuova Classe B, fin dall'allestimento di partenza. Di serie, infatti, ci sono il sistema di riconoscimento dei segnali stradali, il Brake Assist per la frenata d'emergenza e l'Attention Assit. Tra i dispositivi offerti come optional, invece, spicca il Pre Safe. Questo è dotato di un'innovativa funzione che, in caso di incidente imminente, emette attraverso gli altoparlanti un fruscio che ricorda il rumore di una cascata. Questo provoca un riflesso naturale di un muscolo all'interno dell'orecchio che contraendosi riduce il collegamento tra la membrana del timpano e l'orecchio interno, limitando i danni all'udito provocati dal suono causato da un eventuale impatto.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Fiat Mirafiori fa 80 anni e si prepara a produrre la 500 elettrica in Italia

Nuova Opel Zafira, cambia segmento e diventa un MPV in 3 taglie

Alfa Romeo Tonale vince il Car Design Award 2019