Multe, in Svizzera il pagamento è in proporzione al reddito

La Svizzera è uno dei luoghi dove l'intransigenza non ha confine soprattutto per il codice della strada. Infatti, qualche giorno fa il Tribunale di Sa

5 febbraio 2010 - 0:00

La Svizzera è uno dei luoghi dove l'intransigenza non ha confine soprattutto per il codice della strada. Infatti, qualche giorno fa il Tribunale di San Gallo ha condannato un'automobilista a pagare una multa di circa 200 mila Euro per eccesso velocità. Una sanzione alla quale si è giunti guardando al reddito di almeno 14 milioni di Euro annui dell'automobilista.

Questo, per un'infrazione tra le più punite anche qui in Italia., cioè il superamento del limite di velocità. L'uomo ha infatti percorso un tratto di strada affrontandolo ad una velocità maggiore di 57 Km/h rispetto al limite consentito. Non è la prima volta che ciò accade, un automobilista ha dovuto pagare 75000 euro per la stessa infrazione. Quindi in sintesi in questo modo oltre ad aver scoperto un Paperone, il governo svizzero può svolgere la classica lastra per il reddito fiscale e scorire eventualmente nuovi evasori. Ma se accadesse in Italia? Molti problemi del debito pubblico sarebbero forse risolti, forse…..

fonte

 

1 commento

maurizio
15:53, 7 febbraio 2010

in Italia bisogna anche mettere le multe in base al reddito, ma non cominciando con il codice stradale. Ma con l'evasione fiscale e con e la corruzzione. Così, quando le dichiarazioni saranno giuste faremo anche le altre.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Lavori in corso autostrade

Lavori in corso autostrade: mappa dei cantieri 2021

Guidare stanchi è come farlo ubriachi: il sonno causa il 20% degli incidenti

Auto elettriche: ricarica in Modo 1, 2, 3, 4 e significato