MoTechEco 2010, il salone della mobilità sostenibile protagonista alla Fiera di Roma

Organizzata grazie anche alla collaborazione del Comune di Roma, la kermesse ha l'obiettivo di formulare soluzioni e chiarimenti relativi alle problematiche di ambiente e viabilitàLa...

14 Gennaio 2010 - 08:01

Organizzata grazie anche alla collaborazione del Comune di Roma, la kermesse ha l'obiettivo di formulare soluzioni e chiarimenti relativi alle problematiche di ambiente e viabilità

La mobilità sostenibile torna in fiera con una delle maggiori manifestazioni europee, MoTechEco 2010, organizzata grazie anche alla collaborazione del Comune di Roma che si sta impegnando affinchè anche il Governo, le amministrazioni regionali e gli organismi europei partecipino alla formulazione di soluzioni e chiarimenti relativi alle problematiche di ambiente e viabilità.

La location scelta per l’edizione 2010 è la Nuova Fiera di Roma, dove, nel periodo che va dal 11 al 14 febbraio, la manifestazione si arricchisce della presenza della Messe Frankfurt, uno dei maggiori organizzatori fieristici mondiali che in contemporanea al MoThechEco propone, nel padiglione adiacente, l’evento Automechanika.

Oltre alla promozione di innovative tecnologie e novità del mercato, le soluzioni che verranno proposte riserveranno una particolare attenzione nei confronti dell’ambiente e della sicurezza offrendo alle società possibilità di investimento, profitto e sviluppo nella speranza di una ripresa del mercato dell’automobile e dei settori collegati. Per avvicinare i 100mila spettatori attesi in base alle previsioni, sono stati organizzati, oltre ai convegni e alle proiezioni su tematiche sostenibili, dei percorsi di prova grazie ai quali sarà possibile testare i veicoli a basso impatto ambientale.

Considerata la coincidenza di MoTechEco 2010 con il giorno di S.Valentino, l’organizzazione ha pensato di proporre un nuovo modo di celebrare la festa degli innamorati: durante la manifestazione si coinvolgeranno i ragazzi presenti nelle iniziative organizzate sul binomio “amore – ambiente”, per far scoprire loro quale propensione e quanto amore nutrano per il loro ecosistema. Con questo obiettivo, grazie alla collaborazione con l’associazione studentesca Aiesec, nasce 'Econtest', concorso video fotografico per giovani creativi incentrato sulla tematica 'Odi et Amo: premura ed indifferenza per l’ambiente'. I lavori saranno esposti e premiati in occasione della kermesse.

Durante la manifestazione saranno organizzati spettacoli, proiezioni e prove tecniche sulla guida sicura che vedranno coinvolte le numerose associazioni operanti sul tema della sicurezza stradale. I ragazzi durante i momenti di svago, potranno così apprendere l’importanza del corretto uso del casco e delle cinture di sicurezza e, allo stesso tempo, valutare la necessità di uno stile di guida più responsabile.

 

Fonte – adnkronos

Commenta con la tua opinione

X