Milano – Sicurezza stradale: in soccorso dei motociclisti costretti a schivare buche nell'asfalto arriva un progetto del Politecnico

Il progetto si chiama "The Street that Lives" ed è opera di alcuni studenti del Politecnico di Milano: Domenico Diego, Cristina Corradini, Dario De Meo e Alessio De Nicolo Volpe.

2 aprile 2010 - 22:29

Il progetto si chiama “The Street that Lives” ed è opera di alcuni studenti del Politecnico di Milano: Domenico Diego, Cristina Corradini, Dario De Meo e Alessio De Nicolo Volpe.

L'idea, per aumentare la sicurezza dei motociclisti spesso penalizzati da un manto stradale pessimo, è quella di inserire uno strato di asfalto colorato che diventa visibile nel caso si venga a formare una buca. E' tutto spiegato benissimo nel video sopra. Il progetto è del 2009, e quest'anno sarà vagliato dal Comune di Rho, che lo adotterà per la manutenzione dei propri manti stradali. Una bella idea che speriamo si concretizzi presto.

 

 

fonte – 02blog.it

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto elettriche

Auto elettriche e limiti per i neopatentati: il MIMS smentisce il Viminale

Garage auto: norme, spese e tasse sull’affitto

Assistenza alla guida attiva: solo il 26% degli automobilisti la usa