Milano – Sicurezza stradale, al via la campagna per motociclisti

Prenderà il via mercoledì, il primo progetto di comunicazione in Italia dedicato alla visibilità degli utenti delle due ruote a motore "Occhio alla moto", lanciato da Confindustria Ancma ...

18 maggio 2010 - 18:28

“Occhio alla moto” ha l'obiettivo di sensibilizzare gli automobilisti ad una maggiore attenzione verso i centauri e di promuovere tra gli utenti delle due ruote comportamenti più prudenti

Prenderà il via mercoledì, il primo progetto di comunicazione in Italia dedicato alla visibilità degli utenti delle due ruote a motore “Occhio alla moto”, lanciato da Confindustria Ancma (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori). L'obiettivo dell'iniziativa è da un lato sensibilizzare gli automobilisti ad una maggiore attenzione verso i centauri e, dall'altro, promuovere tra gli utenti delle 2 ruote comportamenti più prudenti.

I dati illustrati rivelano che nel 2008 in Italia sono morte 4.731 persone per incidenti stradali. Di queste 1.461 guidavano un veicolo a due ruote, ossia il 30% del totale (dati Istat). Quando la causa di un incidente stradale è l'errore umano del conducente di un'autovettura, nel 70% dei casi questo è dovuto alla mancanza percezione del veicolo a due ruote. A riconferma di ciò, i conducenti d'auto con esperienza di guida anche sulle moto hanno meno difficoltà a percepire la presenza sulla strada dei motociclisti rispetto a quelli che non hanno mai guidato una moto.

Il dato risulta più allarmante se si pensa che negli ultimi otto anni gli incidenti con le moto hanno fatto registrare un aumento delle vittime del 40%, dovuto anche ad una crescita del parco circolante (+73%). Molto più incoraggiante la situazione dei ciclomotori (50cc.), spiega ancora Confindustria Ancma, che tra il 2000 e il 2008 hanno visto calare il numero delle vittime del 56%. I “cinquantini” hanno quindi già raggiunto l'obiettivo, posto dall'Unione Europea, di dimezzamento delle vittime entro il 2010.

Per questo è nata l'idea di una campagna ad hoc alla cui presentazione sono intervenuti, tra gli altri, Mario Valducci, Presidente della Commissione Trasporti della Camera, in collegamento da Roma dove riprende oggi l'iter parlamentare del ddl sulla sicurezza stradale in discussione alla Camera dei Deputati. “L'iniziativa promossa dall'industria delle due ruote a motore – ha detto Corrado Capelli, Presidente di Confindustria Ancma – segue di poco l'approvazione da parte del Senato di un importante disegno di legge che dimostra l'attenzione crescente dello Stato per il tema della sicurezza stradale”. La Campagna è stata ideata e realizzata dall'agenzia pubblicitaria Ogilvy & Mather e sarà declinata su stampa e web.

fonte – ilgiorno.ilsole24ore.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Costi auto 2020: -7,4% per assicurazione, carburante e bollo in Italia

Tamponamento da auto sconosciuta

Tamponamento da auto sconosciuta: chi copre i danni?

FCA – PSA: perché l’Antitrust UE darà l’ok alla fusione