Milano: i Vigili spiegano la sicurezza stradale agli anziani

I ghisa milanesi danno lezioni di sicurezza agli anziani

25 gennaio 2013 - 8:12

Salgono in cattedra i Vigili di Milano. E spiegano agli anziani la sicurezza stradale: un'iniziativa degli assessorati Sicurezza e Coesione sociale, Polizia locale, Volontariato e Politiche sociali.

DI TUTTO – Gli argomenti delle lezioni? Svariati: come funziona l'Area C, quali sono e cosa indicano i segnali stradali, qual è il corretto utilizzo delle piste ciclabili e delle corsie preferenziali. Il corso, dedicato alla terza età, partirà il 28 febbraio: è organizzato dal Comune di Milano, ed è rivolto agli anziani che frequentano i 29 centri socioricreativi e culturali, ossia 16.000 nonnini. Che magari sono patentati da minimo 30 anni, quando le norme della circolazione nonché la meccanica delle vetture erano profondamente diverse. Serve un bel ripasso per la percezione del rischio, la velocità di reazione e la modalità di guida.

INIZIATIVA LODEVOLE – Il corso dedicato agli anziani promuove la consapevolezza del rischio per continuare a garantire la mobilità e l'autonomia in strada delle persone anziane. Articolato in lezioni di due-tre ore nel periodo tra il 28 febbraio e il 7 giugno 2013, sarà tenuto da agenti della Polizia locale nei centri anziani, nell'ambito di un programma di prevenzione e sicurezza stradale che la Scuola del Corpo di Polizia locale ha già sviluppato da tempo con le scuole milanesi. L'adesione è su base volontaria, ed è aperta a tutti i frequentatori dei centri anziani del Comune. Un'iniziativa lodevole, visto che gli anziani sono fra i soggetti più a rischio, come dimostrano diverse ricerche scientifiche: per gli ultra70enni, le probabilità di avere un sinistro sono maggiori del 16% rispetto agli adulti di età inferiore. Lo dice uno studio condotto dalle università Milano-Bicocca e Roma-Tor Vergata su pazienti in riabilitazione presso la Casa di Cura Ancelle di Cremona, presentato al Congresso della Società italiana di geriatria e gerontologia (Sigg). E, come denunciato da SicurAUTO.it, sarebbe stato un bene estendere la tolleranza zero in fatto di alcol agli over 65, e invece è stata introdotta solo per i neopatentati.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Frenata automatica: ancora molti limiti nei test AAA da 50 km/h

Ztl Roma orari mappa permessi

Ztl Roma oggi in centro: mappa e come funziona

Misure antismog Emilia-Romagna

Emilia-Romagna: stop diesel Euro 3 dall’1 ottobre 2022 (ed Euro 4 nel 2023)