Mercedes Live Traffic: anticipa gli ingorghi e li evita

Il sistema COMAND online si evolve con nuove applicazioni per la sicurezza e l'info-mobilità di bordo

19 marzo 2013 - 7:00

Il sistema Live Traffic del nuovo COMAND individuerà gli ingorghi stradali in tempo reale e comunicherà pericoli sulla strada al conducente con estrema precisione. La connettività riservata ai nuovi clienti Mercedes sarà integrate anche nei vecchi sistemi COMAND attraverso un aggiornamento per la radio in streaming e la lettura vocale delle notizie.

PARTNER D'ECCEZIONE – La Casa tedesca ha annunciato l'accordo con TomTom e Deutsche Telekom (Azienda di telecomunicazioni tedesca) per incrementare la connettività di bordo delle sue prossime auto. Il sistema multimediale COMAND acquisirà informazioni più dettagliate sul traffico grazie alla nuova rete di comunicazione e all'elaborazione dei dati sul traffico attraverso i due partner specializzati. Deutsche Telekom metterà a disposizione un'infrastruttura di comunicazione appositamente sviluppata per la Casa della Stella. Mercedes-Benz installerà nelle sue vetture un apposito modulo di comunicazione integrato che garantisce la trasmissione mobile di dati. TomTom fornirà le informazioni sul traffico in tempo reale relative alla situazione effettiva minuto per minuto con il suo servizio HD-Traffic.

L'AUTO RICEVE E TRASMETTE I DATI – Oltre a ricevere le informazioni sul traffico più attendibili, sarà la stessa auto a trasmettere in forma anonima ogni due minuti la situazione attuale del traffico al centro dati TomTom. In questo modo la funzione Live Traffic è in grado di rappresentare sulla mappa la lunghezza e l'inizio di una coda con una precisione di 100 m e di calcolare un percorso con tempi di percorrenza più brevi. Il ritardo viene automaticamente calcolato ed indicato nell'ora di arrivo del navigatore. Live Traffic sarà disponibile gratis per i primi 3 anni in Germania, Gran Bretagna, Italia, Francia, Belgio, Spagna, Paesi Bassi, Svizzera, Portogallo, Danimarca, Lussemburgo ed Austria.

INTRATTENIMENTO UTILE – In aggiunta alle App già integrate in COMAND Online, le vetture nuove avranno gratuitamente le applicazioni TuneIn Radio, la funzione di lettura di notizie, HRS Hotelfinder, le informazioni sulla circolazione stradale nazionale e le offerte Mercedes-Benz Service. TuneIn Radio permette di ascoltare e memorizzare tutte le emittenti radio del mondo disponibili tramite Internet, per categoria (musica, intrattenimento, sport, notizie) o per Paese. L'App Notizie è integrata con una funzione di lettura che legge vocalmente le notizie dei quotidiani nella lingua impostata. HRS Hotelfinder ricerca e seleziona le strutture ricettive in base alle diverse categorie di hotel, alla posizione attuale, alla destinazione o ad una località a scelta. Le informazioni sulla circolazione stradale nazionale forniscono le regole sulla circolazione stradale in vigore all'estero, come le velocità massime consentite, il pedaggio autostradale, l'uso delle luci e del giubbotto fluorescente. I clienti Mercedes che già dispongono del sistema COMAND online a bordo, riceveranno l'aggiornamento gratuito con le applicazioni aggiuntive.

GUIDA I SOCCORSI – Abbinato al sistema COMAND online i passeggeri possono affidarsi al sistema di chiamata d'emergenza in caso di grave incidente. Dopo l'apertura degli airbag o l'attivazione dei pretensionatori delle cinture, il sistema invia un SMS alla centrale per le chiamate d'emergenza Mercedes, comunicando la posizione GPS esatta della vettura, la direzione di marcia ed ulteriori informazioni come l'ora ed il numero di telaio. La Casa di Stoccarda assicura che entro pochi secondi la centrale stabilisce una comunicazione vocale con gli occupanti della vettura, sempre nella lingua impostata dal guidatore. Il sistema “ecall” Mercedes presenta tutti i vantaggi del sistema Ford Emergency Assistance installato sulla Fiesta e allo stesso modo richiedono i soccorsi tramite la connessione wireless del cellulare collegato al sistema di bordo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

DPCM 24 ottobre 2020

DPCM 24 ottobre 2020: spostamenti ‘sconsigliati’ (ma non vietati). Testo PDF

Consiglio acquisto utilitaria: budget fino a 10.000 euro

Ciclisti più spericolati degli automobilisti? Uno studio spiega perché