Maltempo, Anas: traffico senza disagi per adesso

Permane l'obbligo di prudenza e di catene a bordo o pneumatici da neve nei tratti interessati dalle precipitazioni, dalla Val D'Aosta alla Sicilia

1 febbraio 2012 - 13:40

L'Anas comunica che è attivo il Piano Operativo antineve con oltre 3000 uomini e oltre 2500 mezzi operativi impegnati in tutto il territorio per lo spargimento dei fondenti o per la rimozione della neve.

TUTTO OK CON I TIR FERMI – Grazie al Piano Operativo antineve disposto dall'Anas, in coordinamento con 'Viabilità Italia', è stata garantita la piena percorribilità delle strade statali e delle autostrade gestite dall'Anas, interessate dalle forti precipitazioni nevose delle ultime 24 ore. In relazione a tale scenario, dalla notte scorsa e fino a cessate esigenze il territorio di tutte le province delle regioni Toscana, Marche Emilia Romagna ed Umbria è interessato da ordinanze prefettizie di sospensione temporanea della circolazione dei mezzi pesanti con massa complessiva a pieno carico superiore alle 7,5 tonnellate.

DOVE STA NEVICANDO – Al momento, nevica in Abruzzo sulle strade statali 5, 17, 83, 153, 260, 690, senza particolari disagi per la circolazione. Sulla SS81 vige l'obbligo di catene montate o pneumatici da neve dal km 56 al km 65. Nevica in Basilicata sulle strade statali 19, 92, 585, 598 e, in particolare, sulla SS653, dove il traffico è rallentato. In Calabria si registrano nevicate sulle strade statali 107, 177, 179, 179 dir, 616 e 660. Neve anche in Campania sulle strade statali 7, 19, 87, 166, 212 e 691, senza disagi. In Emilia Romagna nevica su tutta la rete, ad eccezione della zona di Rimini, con strati di 25 cm sulla SS9 “Via Emilia” e punte di 60 cm sui tratti appenninici. Il traffico è quasi ovunque regolare, salvo qualche rallentamento per mezzi sgombraneve in azione. Nel Lazio nevica sulla strada statale 4. Permangono le nevicate anche in Liguria sulle strade statali 1, 29, 30, 45 e 62. In Lombardia è segnalata presenza di ghiaccio sulla strada statale 233, dal km 58 al km 65 e per questo motivo si invita alla prudenza. Nella regione nevica, inoltre, sulle statali 36, 36 racc, 38, 39, 42 e 45bis. La strada statale SS36 'del Lago di Como e dello Spluga' è chiusa dal km 140.700 al km 147.000, nei pressi del Passo dello Spluga/Confine con la Svizzera, in entrambe le direzioni, a causa del vento forte per le probabili slavine. Neve segnalata anche nella regione Marche sulle strade statali 4, 687, 73 bis, 76, 77 e 687, dove il traffico risulta rallentato. In Molise nevica sulle strade statali 17, 17 var, 85, 158, 650, 652 e 711. Nella regione Piemonte si registrano i disagi maggiori. La strada statale 21 'del Colle della Maddalena' è chiusa, per neve sul versante francese, dal km 53 al km 59,708. Inoltre, si comunica che il tratto Cesana-Claviere della strada statale 24 “del Monginevro”, in piemonte, precedentemente chiuso al transito dei mezzi pesanti superiori a 26 tonnellate, è stato riaperto alla circolazione di tutti i veicoli. In Puglia nevica sulle strade statali 89 dir e 272 e il traffico risulta rallentato. Neve anche in Sardegna sulle strade statali 125, 127, 128bis, 295, 389dir, 389 var. Ghiaccio è segnalato sulla SS198, dal km 67 al km 88, e sulla SS389 dal km 45 al km 50. Mezzi spargisale anche in Sicilia dove si registra una nevicata sulle strade statali 116 e 289 e ghiaccio sulla SS185. Nevicate abbondanti in Toscana sulle strade statali 3bis, 12, 63, 64, 67 e 223. Segnalato un tratto chiuso sulla SS1 'Aurelia', in direzione Nord, con uscita obbligatoria allo svincolo di San Pietro in Palazzi, in provincia di Livorno (km 282.000) a causa di un mezzo pesante di traverso. In Umbria si registrano nevicate in intensificazione sulla strada statale 3, tra Terni e Spoleto (dal km 110 al km 122), dove il traffico è stato temporaneamente bloccato per consentire l'intervento dei mezzi sgombraneve; al momento si transita con rallentamenti. Nevica anche sulle strade statali 3bis, 73bis, 75, 76, 219, 318, 675 e 685, che restano transitabili con qualche rallentamento. Neve leggera in Val D'Aosta sulle strade statali 26dir e 27. Infine, nevica intensamente sull'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria dal km 123 al km 194, dove vige l'uscita obbligatoria per i mezzi pesanti in direzione Sud allo svincolo di Lagonegro Nord.

RESTARE AGGIORNATI – L'Anas raccomanda di mettersi in viaggio con catene da neve a bordo o pneumatici invernali e invita gli automobilisti alla prudenza nella guida, ricordando che l'informazione sulla viabilità e sul traffico è assicurata attraverso il sito www.stradeanas.it e il numero unico “Pronto Anas” 841.148. L'evoluzione della situazione in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure con l'applicazione 'VAI', disponibile gratuitamente per Android, iPad e iPhone qui.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Ford: il futuro in Michigan tra auto autonoma e elettrica

Novità in arrivo nel Codice della Strada: la targa diventa portatile

3 Costruttori che hanno prodotto più auto con AEB nel 2018