Limiti di velocità: E' ufficiale, da oggi la legge non è uguale per tutti

I limiti di velocità sono spesso protagonisti degli articoli dei giornali, quasi sempre per esporre al pubblico rimprovero automobilisti e motociclisti e per richiamare giustamente il tema della...

21 febbraio 2007 - 21:11

I limiti di velocità sono spesso protagonisti degli articoli dei giornali, quasi sempre per esporre al pubblico rimprovero automobilisti e motociclisti e per richiamare giustamente il tema della sicurezza stradale.

A volte però sono anche uno strumento utilizzato per “far cassa” da parte dei comuni, con il sagace posizionamento di autovelox e telelaser ben nascosti in zone accuratamente scelte. Purtroppo capita che la scelta non caschi sempre sui punti dove una velocità eccessiva è più pericolosa, ma anche in strade dove il limite di velocità è tenuto assurdamente basso rispetto alle condizioni del traffico.

In ongi caso, non ci sono storie: una volta beccati non rimane che pagare la multa, sperando almeno di salvare la patente.

Ma la notizia pubblicata dal giornale “Leggo” ci dice chiaramente che i limiti di velocità non servono assolutamente per tutelare la sicurezza dei cittadini, tanto che sembra si possano agevolmente superare (e di parecchio!) con una buona motivazione.

Un frate polacco infatti lo scorso 13 novembre era stato “pizzicato” a viaggiare ad oltre 100 km/h in un punto in cui il limite segnava 50, mentre si recava a impartire l'estrema unzione ad un fedele. Giustamente multato dalla Polizia Municipale, il frate ha visto poi la sua multa annullata dal giudice di pace a cui si era rivolto, che ha trovato sufficiente la motivazione del religioso per infrangere (e di parecchio) il Codice della Strada.

Chissà se il celere frate avesse – nel suo impeto per salvare l'anima del fedele morente – investito qualche pedone, ciclista o motociclista…

http://www.motocorse.com/news/altro/12860_Limiti_di_velocita_E_ufficiale_da_oggi_la_legge_non_e_uguale_per_tutti.php

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Trasformare un'auto in elettrica

Trasformare un’auto in elettrica: in arrivo un bonus del Governo

Parabrezza montato male: cosa succede in caso d’incidente?

Codice della Strada

Codice della Strada: attenti alle ‘bufale’ in rete