48 commenti

carloboschin_15492149
20:41, 22 giugno 2021

buon giorno
sono ormai quasi due anni che sto combattendo con problemi di vibrazione sterzo dai 120 ai 150 km orari
tali vibrazioni si avvertono meno a freddo
con la mia volvo v60 d3 automatica di ottobre 2019
e’ stato sostituito praticamente tutto l’assale anteriore(semiassi mozzi ruota braccetti supporti motore) cerchi e gomme
vorrei sapere se in toscana e’ possibile poter verificare e certificare con analizzatore di vibrazione tali sintomi
grazie mille
carlo boschini

GIUSEPPE
10:35, 28 aprile 2016

Gentile sig. Claudio, ho un problema che non riesco a risolvere da un po di tempo la mia jaguar xf 2006 tdi, fa un sibilo fastidioso a velocità fissa tra i 55kmh ai 70 kmh se acceleri scompare e riappare intorno ai 95kmh ai 100kmh e poi intorno ai 125 ai 135. sono stati controllati sia i cuscinetti ruote che revisionato il differenziale . Sibilo molto fastidioso che si sente anche con la radio accesa. Mi sa dare qualche indicazione? lo fa molto in accelerazione e molto meno in decelarazione lo fa anche a folle in discesa

antonio
23:23, 20 maggio 2016

Salve io cio una 147 dai 80 allora in su si mette a vibrare se schiaccio la frizione non vibra piu a qualsiasi velocita che puo essere grazie

Bruno
17:52, 28 giugno 2016

Gent.mo Adrian,
se la vibrazione è localizzata in prevalenza sul pianale, la causa potrebbe essere un forte squilibrio negli organi di trasmissione, compreso il cambio specie se automatico (considerando che gomme e cerchi sono stati già sostituiti). Sarebbe opportuno effettuare una prova su strada utilizzando lo strumento analizzatore di vibrazioni descritto nel mio articolo, in modo da individuare il valore della frequenza della vibrazione e quindi la sua origine.

LadyOleander
10:13, 29 giugno 2016

Buongiorno. Ho una Citroen C3 Pluriel (2006- 169000 km- acquistata usata 1 anno fa) e da stamani sento una lieve vibrazione dell'auto quando è in folle. Quando invece metto in prima o cambio marcia è tutto regolare. Quale potrebbe essere il problema?
La ringrazio in anticipo per la risposta. Buona giornata.

andrea
21:50, 23 agosto 2016

salve ho defender 2500 td del 1989 da un po di tempo quando raggiungo gli 80 90 km vibra da far paura ho cambiato testine boccole barra phard gommini scatola sterzo ma e andata bene una settimana e adesso e peggio la vibrazione si presenta anche a 30 40 km mi potreste aiutare

Bruno
10:49, 24 agosto 2016

Gentile Andrea,
faccia controllare anche i giochi della trasmissione

Fabio
14:23, 24 agosto 2016

Salve su una polo del 2000 tre cilindri intorno ai 80/100 km/ h si verifica una vibrazione come se qualche albero di trasmissione fosse squilibrato r questo succede solo quando è in trazione vi è mai capitato una cosa del genere?

giuseppe
22:52, 13 ottobre 2016

Buonasera o comprato una panda usata anno 2007 e da quanche tempo noto alla velocita 67 allora una vibrazione sulla macchina superato i 70 allora non la piu cosa puo essere

Silvana
0:01, 17 ottobre 2016

Nissan x trail gennaio 2015 20.000 km .Da 6 mesi rumori tipo stridori alla ruota destra posteriore quando si è in manovra tutto sottosterzo sia a destra che sinistra e anche alcune volte con curve molto strette.Fatta vedere diverse volte in concessionaria ma niente.Dicono che hanno smontato pastiglie e pulite ma nulla è risolo. Avete idea di cosa possa essere.inoltre il volante fa un rumore strano di ciglio per concessionari normale ???????

alfredo
18:44, 19 novembre 2016

ho una fiat croma 1900 del 2006. Da un po di tempo ho delle forti vibrazini specialmente in salita, cioè quando chirùedo più sforfo. Ho gia sostituoto la crociera e un semiasse ma senza alcun risultato. Ha qualche consiglio da darmi ?

Grazie

Bruno
9:13, 20 novembre 2016

Gent.mo Sig. Alfredo,
verifichi se le vibrazioni si avvertono soprattutto nel pianale. In caso affermativo il problema è causato dalla trasmissione ( in particolare dal cambio automatico qualora presente sulla sua vettura).

Bruno
11:32, 16 maggio 2017

(risponde l'autore dell'articolo)

Gent.mo Luciano,
la causa del fenomeno lamentato potrebbe essere qualche pneumatico deformato/appiattito. In tal caso l'equilibratura ruote non elimina il problema, occorre individuare al banco la gomma o le gomme difettose e sostituirle. Però il saltellamento si dovrebbe sentire anche a velocità più elevate con frequenza maggiore ( vibrazione).

Bruno
16:13, 25 maggio 2017

(risponde l'autore dell'articolo)

Gent.mo Lucian,
il suo meccanico non ha individuato la vera causa delle vibrazioni ed è andato a tentativi. A distanza, senza provare la vettura, è molto difficile fare una esatta diagnosi. Se la vibrazione si avverte in marcia al volante e/o nel pianale la causa potrebbe essere qualche pneumatico deformato o appiattito. La gomme e cerchi sono stati controllati?

MARCO
12:39, 31 maggio 2017

Salve, ho un`Audi TT 2013 da 140 fino ai 160 vibbra ma l´equilibratura l´ho fatta e verificata di nuovo ma continua (zona volante e pianale parte accelleratore). Ho portato la macchina a 160 e messo in folle la vibrazione persiste e finisce con i 140 km/h. Ora mi sembra dopo questo test di sentirla anche a basse velocita´. Cosa puo´essere? Grazie.

Bruno
17:25, 31 maggio 2017

Gent.mo Sig. Miotto,
dalla sua descrizione, la vibrazione potrebbe essere causata da qualche pneumatico che non gira “rotondo” perché deformato o appiattito. In questi casi l'equilibratura non risolve il problema. La fascia di velocità entro la quale la vibrazione è più sensibile(140-160 km/h) farebbe ipotizzare che gli pneumatici più critici siano montati sulle ruote posteriori. Faccia controllare al banco da un gommista attrezzato il saltellamento del profilo del battistrada. Se eccessivo si può provare a ruotare la gomma sul cerchio per trovare una posizione migliore. Dopo tale operazione bisogna rifare l'equilibratura.

lucian
7:35, 1 giugno 2017

salve,gomme e cerchi ok.eseguita pulizia iniettori(officina autorizzata+taratura)..niente da fare..che sia il volano diffetosso??'del resto ha cambiato tuuto.grazie,buona giornata.

Cristiano
17:10, 15 giugno 2017

Buongiorno,
ho un Kangoo diesel 1.5 dci 110 cv del 2010 con 220000 km. improvvisamente all'accensione ed in folle vibra tutto non solo la carrozzeria ma anche il volante. Appena parto sparisce tutto. Alcuni meccanici mi hanno dato diagnosi diverse , dagli iniettori al basamento del motore . Avete qualche suggerimento ?
Grazie

Bruno
10:44, 16 giugno 2017

Gent.mo Giorgio,
se la vibrazione a l volante si avverte anche sul pianale/ sedile e si protrae fino a 140 km/h, la causa potrebbero essere le gomme posteriori che non girano rotonde (appiattimento del battistrada in qualche punto). In tal caso l'equilibratura non risolve ma bisogna individuare al banco la gomma deformata, ruotarla sul cerchio per trovare la posizione migliore (e poi rifare l'equilibratura). Le gomme della sua BMW dovrebbero essere del tipo run flat (anti-sgonfiaggio in caso di foratura), con fianco particolarmente rigido.

Carlo
13:04, 3 settembre 2017

Salve, ho una alfa Romeo 159 sportwagon 2.4 q4 quindi con trazione integrale. Al ritorno da un viaggio di punto in bianco la macchina ha iniziato a tremare come un frullatore superati i 90km. Le vibrazioni, che prendono tutta la macchina, aumentano a dismisura tra i 110 ed i 130km facendo sembrare che la macchina si stia per sgretolare. Tali enormi vibrazioni si percepiscono sia in accelerazione, sia in decelerazione sia in folle. Non è un problema di cerchi e gomme perché abbiamo controllato e smontato con 3 gommisti differenti. Il meccanico dice che potrebbe essere un problema di albero di trasmissione ma non ne è sicuro e mi dice che dovremmo andare a tentativi. Certo è che tentare di cambiare l'albero della trasmissione senza essere sicuri sia quello è un bel problema anche costoso.
Sembra inoltre che i semiasse non siano rotti o storti.
Chiedo aiuto per poter fare dei passi un po' più sicuri anche a livello di spesa.

Bruno
19:26, 3 settembre 2017

Gent.mo Sig. Carlo,
Una volta esclusi eventuali problemi di cerchi e pneumatici, non resta che concentrarsi sugli organi di trasmissione o in subordine sui supporti elastici del motore. Nel caso di supporti motore rotti le vibrazioni si avvertono anche a vettura ferma con motore in moto in folle ai regimi critici. Per evitare inutili sostituzioni si dovrebbe utilizzare lo strumento analizzatore di vibrazione descritto nell'articolo, tenendo presente che i valori medi di frequenza naturale degli alberi di trasmissione variano dai 40 ai 160 Hz circa. L'ampiezza della vibrazione indica l'entità dell'accelerazione indotta nel sistema vibrante in esame ed il suo valore più risulta elevato, più sarà percepito dal guidatore. Nel caso della sua vettura dotata di trazione integrale (quindi con semiassi anteriori, ripartitore di coppia ed albero di trasmissione posteriore e semiassi post.) sarebbe opportuno un attento controllo visivo di tali organi, giunti compresi e di eventuali tamponi elastici anti-risonanza spesso presenti nelle auto 4×4 con auto su ponte sollevatore. Comunque si tratta di una diagnosi da specialista in trazioni integrali.
Cordiali saluti.
Bruno Pellegrini

Andrea
17:42, 8 ottobre 2017

Buona sera ho una fiat croma 1.9 jtd 150cv con 230000km avverto una forte vibrazione a partire dai 90kmh sia in accelerazione che in frenata, soprattutto al volante ma si ripercuote su tutto il pianale potete aiutarmi grazie Andrea

Bruno
9:35, 9 ottobre 2017

(risponde l'autore dell'articolo)
Gent.mo Sig. Luciano,
dando per scontato che le ruote siano state ben equilibrate, non resta che ipotizzare che le forti vibrazioni derivino da qualche pneumatico deformato/appiattito (il cosiddetto falso rotondo). Queste deformazioni del battistrada sono in genere visibili ( e misurabili con apposito strumento) in fase di equilibratura al banco ed è strano che non se ne siano accorti. Essendo l'auto nuova, un eventuale appiattimento di qualche gomma può essere causato da un lungo periodo di stoccaggio del veicolo (prima della vendita) con pneumatici gonfiati non a pressione elevata, come invece suggerisce la norma. Il notevole diametro e la sezione rilevante di questi pneumatici non fanno che esaltare il problema. Quindi è fondamentale individuare visivamente la gomma (o le gomme) difettosa , se possibile con strumento misuratore dell'eccentricità, tenendo presente che un salto di battistrada di 2-3 mm in una zona circoscritta provoca vibrazioni spesso non eliminabili ruotando lo pneumatico sul cerchio per trovare una migliore posizione. Quindi in questi casi è d'obbligo sostituire la gomma incriminata. Controlli ad occhio la quantità di pesi di equilibratura presenti su ogni cerchio (esterno ed interno). Sono le piastrine metalliche adesive da 5 o 10 grammi ciascuna posti sul canale del cerchio. Se il totale dei pesi applicati supera i 60-70 grammi sia all'esterno che all'interno, allora significa che quella ruota era fortemente squilibrata in origine, quindi non accettabile. In base alla dinamica da Lei descritta gli pneumatici critici dovrebbero essere quelli posteriori. Ci tenga gentilmente informati sugli sviluppi. Grazie per l'attenzione.
Cordiali saluti.
Bruno Pellegrini

Livio
10:53, 16 ottobre 2017

Buon giorno.Ho una BMW X3 2009 2.0d.Da un puo' di tempo sterzando a sinistra si sente una vibrazione nel cruscoto (un trrrrr fastidioso).Se sterzo a destra non persiste questo tipo di rumore.Chiedo aiuto.Grazie

Claudio
19:43, 24 aprile 2016

Ho una freelander 1serie e gia ho detto tutto,sette mesi fa ho fatto revisionare lalbero di trasmissione costo 500euro,sembrava tutto a posto ma da circa una settimana avverto ondeggiamenti al volante e alla leva del cambio gia ad una velocità di 25 km orari,aumentando la velocità circa sui 60 cessano gli ondeggiamenti che diventano forti vibrazioni sugli 80 km orari,ho controllato l'albero e ho notato eccessivo gioco nella parte che si accoppia al differenziale ovvero nel giunto omocinetico,non ne posso più potete darmi il vostro parere? Grazie

Bruno
12:16, 24 ottobre 2017

(risponde l'autore dell'articolo)
Gent.mo Sig. Filippo,
faccia ricontrollare accuratamente la sua vettura (con prova su strada). Una volta accertata la perfetta equilibratura delle ruote e l'assenza di deformazioni permanenti sulle gomme, si può ipotizzare uno squilibrio della trasmissione 4×4.

Marco
1:05, 25 ottobre 2017

Salve, chiedo cortesemente consiglio per la mia freelander 2 2008 automatica:
Da un Po e sempre cia via aumentando ho una forte vibrazione che scuote anke i fari allo xenon , si sviluppa dai 30 km h con una vibrazione trasversale specialmente in trazione ,(accelerazione) .
Premetto, pneumatici sostituiti e perfettamente equilibrati .
Cosa può essere? Alberi di trasmissione?
Grazie per l'attenzione

Bruno
14:24, 26 ottobre 2017

(risponde l'autore dell'articolo)
Gent.mo Marco,
dalla sua breve descrizione le vibrazioni sembrano provenire dalla trasmissione. Verifichi il gioco del giunto dell'albero di trasmissione lato differenziale posteriore e lo smorzatore di vibrazioni sull'albero (la gomma talvolta si stacca dall'anello esterno). Verifichi anche le condizioni degli smorzatori in gomma sul ponte posteriore.

mario
19:06, 8 novembre 2017

ho una peugeot 407 sw del 2008 macchina perfette ma da un po presenta una vibrazione quando giro lo sterzo in manovra mi hanno detto che potrebbe essere la pompa dello sterzo ma sui forum peugeot più di qualcuno ha provato a sostituirla ma il risultato nn è cambiato potreste essermi di aiuto voi ve ne sarei grato vorrei essere sicuro prima di affrontare una onerosa cifra. attendo con anzia una vostra risposta

Bruno
10:11, 21 novembre 2017

Gent.mo Salvatore,
Il fatto che 3 officine Ford non siano state in grado di eliminare la vibrazione, fa supporre che il fenomeno sia fisiologico, quindi da ritenersi standard per il modello in questione. Le officine autorizzate hanno peraltro la possibilità di fare prove comparative con altre auto dello stesso tipo . Come spiegato ad altri lettori, bisogna tener presente che ogni tipo di motore presenta un range di regime e un picco in cui vibra maggiormente. Cosa Le hanno risposto le officine da Lei interpellate? Spesso le officine autorizzate sono reticenti quando si tratta di spiegare ai clienti che certi comportamenti del veicolo rientrano negli standard.

Bruno
17:47, 22 novembre 2017

Sig. Salvatore, per chiarire ogni dubbio chieda con comunicazione scritta al concessionario venditore o direttamente a Ford Italia un parere ufficiale in merito a tale vibrazione. Personalmente mi sembra improbabile che si tratti di volano squilibrato. Ci tenga gentilmente informati su eventuali sviluppi.
Cordiali saluti.

Daniele
17:43, 30 novembre 2017

Salve, anche io noto come delle vibrazioni sul pedale dell'acceleratore, ma ho una Micra 120o a 3 cilindri che ho preso da poco a kilometri zero. È la mia prima auto a 3 cilindri. Può essere dovuto al fatto che è appunto a 3 cilindri?

Daniele
18:12, 5 dicembre 2017

Grazie per la risposta. Comunque, un giro in officina l'ho prenotato, per togliermi ogni dubbio.

gb
12:57, 7 dicembre 2017

Egr. Sig. Pellegrini, ho una Passat CC, 2010, 132000km, ho sostituito gli pneumatici invernali lo scorso Novembre 2017, montati sugli stessi cerchi in lega.
Prima della sostituzione l'auto non dava nessuna vibrazione fino ai 130 km/h ( anche fino a 190km/h, raggiunti solo una volta in Germania dove era permesso). In generale la vettura ha consentito sempre una guida molto confortevole.
Ora, con i nuovi pneumatici (top di gamma di una nota marca la cui iniziale è M.), l'auto inizia a vibrare in modo evidente ai 90 km/h, con incremento fino ai 130km/h . La vibrazione si percepisce su tutto l'abitacolo, dal pedale dell'acceleratore, al volante, al sedile, rendendo la guida molto sconfortevole. Sono ritornato dal gommista che, una prima volta mi ha riequilibrato le sole due ruote anteriori; non risolvendo, le ha riequilibrate nuovamente tutte e quattro; non risolvendo mi ha sostituito il treno di gomme. Sottolineo che il primo treno era del 2015 made in Spain, il secondo del 2016 sempre made in Spain (ma si possono vendere nel 2017 pneumatici del 2015 / 2016 ?).
Purtroppo non ho risolto e, in questo periodo, non trovo neppure disponibilità di persone qualificate che si occupino del mio problema.
Il dubbio che continuo ad avere è: ” Perché dovrei supporre che non siano gli pneumatici la causa delle vibrazioni, se prima della loro sostituzione, queste non si manifestavano?
Potrebbe essere che i nuovi pneumatici appartengano ad una serie difettosa per produzione o stoccaggio non conforme?”

Ogni suo suggerimento sarà molto apprezzato.
Grazie.

gb
9:48, 9 dicembre 2017

Egr. Sig. Pellegrini,
la ringrazio per la pronta risposta.

Sarà mia premura tenerla informata sugli sviluppi del mio caso. Mi auguro di trovare al più presto autofficina disponibile a prendere in carico il mio problema. Non sto a raccontare di essermi già rivolto alla VW per un controllo accurato dell'auto, ma evidentemente in questo periodo c'e' più interesse al guadagno facile del cambio gomme stagionale, piuttosto che cimentarsi in qualcosa che richieda un po' più di indagine e voglia di imparare. Segno dei tempi ;-((
Sottolineo di aver cambiato gli pneumatici invernali precedenti (6 stagioni, per lo più percorsi autostradali,ma ancora non consumati completamente) perché ho voluto seguire il suggerimento di non tenere pneumatici troppo vecchi…compro pneumatici nuovi e la mia auto, Coupé Comfort, diventa inguidabile!!!

Grazie ancora e a risentirla.
Saluti,
gb

Bruno
9:49, 24 gennaio 2018

Gent.mo Daniele,
Un supporto elastico del motore rotto o comunque difettoso è una eventualità molto remota su una vettura nuova e comunque comporterebbe ben altri problemi. Per fugare ogni dubbio perché non chiede alla concessionaria Nissan un confronto in sua presenza (basterebbe la prova da fermo con motore in folle) con altra Micra simile alla sua? Sicuramente l'officina Nissan avrà effettuato le verifiche del caso concludendo che la vibrazione da lei segnalata è del tutto fisiologica.

Gioacchino
12:59, 31 gennaio 2018

Biongiorno ho una Pegeout 3008 automatica del 2016. Vibrazioni al pianale e volante nel range 110 – 140. Portata fal gommista che dopo svariate prove ha confermato problema non dipendente da cerchi e ruote ….. portata quindi in assistenza, perche in garanzia, Pegeout nega presenza vibrazioni. Come posso effettuare test, da chi e a quale costo? Grazie per l'attenzione.

Bruno
18:13, 31 gennaio 2018

(risponde l'autore dell'articolo)
Gent.mo Gioacchino,
Il tipo di vibrazione descritta fa ritenere che il problema possa essere imputabile a qualche pneumatico deformato (falso rotondo), in particolare quelli posteriori. La semplice equilibratura non risolve l'anomalia; come già spiegato ad altri lettori è necessario individuare gli pneumatici difettosi verificando al banco le eventuali oscillazioni del battistrada in senso verticale con apposito strumento che non tutti i gommisti posseggono. Un salto di circa 3 mm è già sufficiente a creare vibrazioni. Per ridurre il falso rotondo si può tentare di ruotare la gomma sul cerchio fino a trovare la posizione più favorevole. In caso di esito negativo non resta che sostituire gli pneumatici deformati. Per un test accurato occorre rivolgersi presso gommista molto esperto ed attrezzato (possibilmente autorizzato per la marca di pneumatici della sua auto) che possa verificare, se necessario, con analizzatore di vibrazioni la natura e l'entità delle stesse. Poiché la vettura è in garanzia Le suggeriamo di formalizzare ufficialmente l'anomalia alla concessionaria venditrice ed a Peugeot Italia tramite lettera racc. o e-mail .
Cordiali saluti

Bruno
18:57, 3 febbraio 2018

Gent.mo Sig. Marco,
In occasione della prova su strada della Volvo XC90 ho riscontato anch'io una eccessiva rigidità di pneumatici e sospensioni. La vettura era dotata di enormi gomme da 21 pollici molto ribassate e rumorose nel rotolamento. Francamente mi aspettavo un'auto meglio insonorizzata, considerando la categoria e il prezzo. Sulla rumorosità di rotolamento c'è poco da fare salvo cambiare marca di pneumatico o attendere di passare alle gomme da asciutto se le attuali sono del tipo invernale (notoriamente più rumorose). Per quanto riguarda le vibrazioni al volante è necessario rivolgersi presso un gommista preparato ed attrezzato per verificare l'eccentricità degli pneumatici ( falso rotondo o appiattimento da lungo stoccaggio). Essendo la sua auto in garanzia è preferibile che tale operazione sia seguita dalla concessionaria venditrice o comunque da un autorizzato Volvo. La garanzia sulle gomme è del tipo indiretto, cioè riconosciuta dal fabbricante degli pneumatici tramite i propri autorizzati, ma è evidente che la concessionaria interessata si deve rendere parte attiva a tutela del cliente. La ringrazio per l'attenzione.
Cordiali saluti.
Bruno Pellegrini

Bruno
18:29, 14 marzo 2018

Gentile Roberto,
fermo restando che è sempre difficile fare diagnosi a distanza, la vibrazione sul pedale acceleratore potrebbe derivare da un problema di alimentazione (es. iniettori). Provi da fermo in folle al minimo e poi accelerando progressivamente se la vibrazione rimane costante o se sparisce a certi regimi. Nel primo caso potrebbe essere il gasolio contaminato. Come primo rimedio, provi ad aggiungere al gasolio nella quantità prevista un buon detergente per iniettori.

Bruno
18:38, 30 marzo 2018

Gent.ma Francesca,
anche per la sua auto valgono le stesse considerazioni e i consigli forniti al Sig. Roberto. Contatti un meccanico di fiducia.
Grazie per l'attenzione.

Bruno
10:00, 24 giugno 2018

Gent.mo Sig. Massimo,
forse il gommista non ha le idee molto chiare. L'eccentricità degli pneumatici (falso rotondo) si misura in mm, non in kg. Una ruota con pneumatico che gira eccentrico può risultare equilibrata ma crea ugualmente vibrazioni. I valori in kg da Lei riportati si riferiscono allo squilibrio e non sono accettabili. Dopo l'equilibratura lo squilibrio deve essere pari a zero. Nel suo caso è necessario individuare le gomme con maggiore squilibrio ed eccentricità e sostituirle in garanzia con altre migliori. La ringrazio per averci contattato.

Saro
17:16, 7 novembre 2018

Salve ho una Fiat multipla 1.9 jtd
in accelerazione e sterzata a destra sopratutto
Sento vibrazione ai pedali e ultimamente trema anche la manopola del cambio. Cosa potrebbe essere? Grazie anticipate per la risposta.
Saluti
Saro

Filippo
15:33, 26 novembre 2018

Buongiorno. Ho una Panda ultimo tipo a benzina con 1500 km e da quando è stata acquistata dai 70 fino ai 110 km/h sento il pedale dell'acceleratore che vibra sotto il piede. Non è correlato ai giri del motore, ma sembra come se non filtri la strada. Ho anche sostituito le gomme ma il problema è rimasto. Alla Fiat ed il mio meccanico non hanno avvertito nulla, mentre io e due miei amici si. Avevo pensato ad un semiasse storto che ad una certa velocità vibra. Altrimenti non saprei proprio cosa possa essere.

Bruno
11:59, 27 novembre 2018

Gent.mo Saro,
E' sempre difficile esprimere una diagnosi a distanza. Nel suo caso i silent block e i flessibili del cambio potrebbero avere preso gioco eccessivo.

Filippo
22:02, 27 novembre 2018

Ho sbagliato a scrivere i km, sono 15000 e non 1500.

vasile
15:14, 11 gennaio 2019

salve io ho una bmw 118d anno 2012,un giorno sono andato a divertirmi sulla neve,ho sgommato per circa mezz'ora,il giorno dopo sento un rumore inizia da 40 km orari pero da 60 fino a 80 si senti molto di più,ho fatto revisionare il differenziale ho cambiato ii cerchi in lega con altre gomme,ho cambiato il cuscinetto anteriore destro,il rumore lo fa di più quando si gira a destra,non lo si cosa po essere,se riuscite a darmi qualche piccola indicazione,grazie mille

Filippo
22:02, 22 ottobre 2017

Salve, ho una Volvo xc60 del 2016 2400 diesel 5 cilindri AWD cambio automatico con 50000 km comprata usata 2 mesi fa. Mi sono subito accorto appena ritirata che fosse stata incidentata nella fiancata lato passeggero, sembrerebbe nulla di grave, cmq sistemata. L'ho fatta visionare in Volvo e sembrerebbe ok, ma io lamento delle vibrazioni durante la marcia e in accelerazioni che pensavo di non avere su una macchina di questo livello. Ho fatto sostituire gli pneumatici e fatto fare la convergenza ma le vibrazioni rimangono. Cosa mi consigliereste di fare? Grazie