[Citroen XSARA Break] Fabrizio Lettig

6 settembre 2011 - 3:02

Vi faccio la mia segnalazione a distanza di un anno e mezzo dall’accaduto in quanto ho trovato solo questa sera il vostro sito.

Marzo 2007 stavo rientrando a casa da un week end in Liguria con la mia famiglia quando circa a metà strada,o meglio, viaggiavamo in autostrada a 130 km/h, senza motivo è esploso l’airbag lato passeggero.

Sulla macchina oltre a io e mia moglie c’erano anche le nostre tre figlie di 11 anni,6 anni e la piccola di un solo anno!!!!!!!! Non abbiamo preso nessun buco, nessun dosso, non abbiamo investito nessun possibile animale…….

Come mai è esploso l’airbag??? e per fortuna c’eravamo solo noi su quel pezzo di autostrada!!!!!! ci siamo fermati subito dopo in un’area di servizio dove anche il personale delle pompe di benzina è rimasto allibito come noi. Vi lascio immaginare lo spavento di tutti quanti!!! Siamo tornati a casa e il mattino dopo mia moglie si è presentata alla concessionaria dove 8 anni prima avevamo comperato la macchina e loro dopo un controllo ci hanno detto che per loro l’airbag non risultava esploso e che la macchina era a posto….

Dopo insistenza di mia moglie ci hanno lasciato tempo per decidere cosa fare: sostituire l’airbag ovviamente a nostre spese, oppure far disinserire i restanti 3 airbag. Visto che né il concessionario né tanto meno citroen italia ci dava garanzie che anche gli altri 3 airbag non potessero esplodere abbiamo deciso di far disinserire gli altri airbag.

Ora vi chiedo: noi siamo stati fortunati, ma se a 130 km/h esplodeva l’airbag guidatore che cosa succedeva a noi?? Eravamo qui a raccontarvelo?? E, quanti incidenti solitari potrebbero essere stati causati dall’esplosione prematura dell’airbag e non essere esploso dopo (così sarebbe stato lui il colpevole)???

Vi ringrazio per questa opportunità e se avete consigli sono ben accetti.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Sciopero benzinai 14 dicembre

Benzina 100 Ottani: serve davvero?

Revisione auto: come avviene davvero e perché non aiuta la sicurezza

controlli sulla carrozzeria

Costi riparazione paraurti auto: l’evoluzione di un componente divenuto caro