Lavoro sociale al posto delle multe per gli automobilisti

MANTOVA - L'idea è allo studio dell'Automobile Club d'Italia: far svolgere servizi sociali agli automobilisti indisciplinati anziché comminare multe e far recuperare i punti della patente persi...

10 ottobre 2003 - 10:47

MANTOVA – L'idea è allo studio dell'Automobile Club d'Italia: far svolgere servizi sociali agli automobilisti indisciplinati anziché comminare multe e far recuperare i punti della patente persi per infrazione, mediante partecipazione a corsi di guida sicura.

Queste proposte le ha lanciate ieri nel corso del terzo Convegno sulla sicurezza stradale, a Mantova, il vice presidente dell'AC d'Italia, Brunello Oliviero. «Stiamo inoltre dialogando con l'Ania, l'Associazione che raggruppa le compagnie d'assicurazione, affinché riducano i premi della polizza RC a quanti non commettono infrazioni», ha aggiunto Oliviero.

Con l'organizzazione del convegno sulla sicurezza stradale, Mantova chiude ufficialmente le manifestazioni per il 50/mo anniversario della morte di Tazio Nuvolari. «Una chiusura parlando di sicurezza stradale non è stata fatta a caso – ha ricordato Alberto Marenghi, presidente del Comitato che ha coordinato il ricordo del «mantovano volante» -. Nuvolari che è stato presidente dell'Automobile Club Mantova dal '46 fino al giorno della sua morte».

Fonte: Gazzetta di parma

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Parabrezza montato male: cosa succede in caso d’incidente?

Codice della Strada

Codice della Strada: attenti alle ‘bufale’ in rete

Bambini in auto rivolti all’indietro: in arrivo regole più rigide negli USA