Lancia: ecco le Ypsilon Elefantino e S MOMODESIGN

Lancia ha presentato le due nuove serie speciali della Lancia Ypsilon alla 59ª edizione del "Taormina Film Fest?

21 giugno 2013 - 16:40

La 59ª edizione del “Taormina Film Fest” è stata l'occasione per presentare le due nuove serie speciali della Lancia Ypsilon, la Elefantino e la S MOMODESIGN. Lancia è da cinque anni sponsor del festival, che rappresenta una cornice ideale per i valori del brand Lancia, amato da tutte quelle persone che sanno definire il proprio stile con gusto e carattere. La Ypsilon Elefantino è l'ultima interpretazione di un tema che ha caratterizato le citycar Lancia sin dal 1997; è dedicata in particolare alle giovani donne, mentre per gli uomini metropolitani c'è la S MOMODESIGN, che ha una caratterizzazione cromatica più grintosa e dinamica.

STESSO PREZZO MAGGIORI CONTENUTI – Le serie speciali sono sempre state un cavallo di battaglia del marchio Lancia, dalla Y10 fino alla Ypsilon 3 porte, che negli anni hanno interpretato le diverse tendenze del mercato, esprimendo personalità e la distinzione. Per Lancia non sono mai state un una semplice esercizio di stile, ma un modo per aumentare la personalità dei modelli, entrando in contatto con nuovi target e dando ai clienti più possibilità di scelta. “Per noi le serie speciali sono dei veri e propri lanci prodotto – ha spiegato ai giornalisti Antonella Bruno, nuovo responsabile del Brand Lancia per la regione EMEA – e rappresentano un momento molto importante dal punto di vista marketing. Su queste due nuove serie speciali abbiamo lavorato molto sui materiali e sui dettagli esterni, andando in contro alle esigenze dei nostri clienti target pur mantenendo un prezzo al pubblico contenuto”. Ed infatti queste due serie speciali hanno un rapporto prezzo/contenuti interessante: la Ypsilon Elefantino ha lo stesso prezzo della Silver mentre la Ypsilon S MOMODESIGN costa esattamente come la Gold.

TRA VERSIONI SPECIALI E FUTURO INCERTO – La Lancia Ypsilon S MOMODESIGN (allestimento abbinabile al 1.2 benzina, 1.2 GPL Ecochic, TwinAir da 85 CV – anche con cambio robotizzato – e turbodiesel Multijet II, manca la versione metano, acquistabile solo sulla Elefantino) è disponibile in cinque tinte bicolore, tutte con portellone, tetto e retrovisori in nero opaco, abbinati al resto della carrozzeria verniciata in in Bianco Neve, Nero Vulcano, Rosso Argilla, Grigio Pietra o il nuovo Blu Zaffiro. Anche all'interno la personalizzazione è evidente nella plancia, nei sedili e nei pannelli porta.  Ma la partnership con Momodesign è allargata anche alla Delta S by Momodesign, un allestimento dinamico che ha raggiunto il 20% delle vendite di Delta. A fine anno arriverà anche il Voyager S che sarà presentato in anteprima al Salone di Francoforte. Nel 2012, in Italia, Lancia ha totalizzato la miglior quota di mercato degli ultimi 12 anni, con un volume del 5,1%, mentre tra il 2011 e il 2012 è cresciuta in Europa del 26%. La Ypsilon, in vendita da due anni, ha superato le 100.000 unità e in Italia è la seconda vettura più venduta del segmento B. Ma tutto questo basterà a tenere in vita un marchio così storico e prestigioso? Per scoprire il vero futuro di Lancia vi rimandiamo all'analisi del nostro esperto Vincenzo Bajardi.

LANCIA PER I GIOVANI – Per sottolineare lo spirito della Ypsilon Elefantino è nata la “Scuola Guida Elefantino”, dedicata ai giovani neopatentati o a chi si esercita in vista dell'esame. Si tratta di un sito che rende divertenti anche i quiz più noiosi, e con i suoi “Elefantips” aiuta gli utenti a diventare driver consapevoli e “di classe”. Chi tra tutti gli iscritti, a oggi oltre 3.000, supererà tutti i test, parteciperà il 30 Giugno all'estrazione finale di una Lancia Ypsilon Elefantino. Infine su entrambe le serie speciali c'è è una proposta commerciale – valida per i giovani fino a 25 anni – che prevede una rata accessibile, un finanziamento con RCA compresa per un anno, e uno sconto del 30% per l'anno successivo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Toyota: le auto elettriche in arrivo ma con il supporto della Cina

Vienna: pedone investito da un veicolo a guida autonoma

Incidenti stradali: in Italia +7% di vittime nel 2019