La sicurezza stradale s'impara a Saronno

Il piazzale del Mercato si è trasformato questa mattina, 18 maggio, in un laboratorio a cielo aperto per l'educazione stradale: studenti delle scuole medie e superiori dell'intera provincia, da ...

18 maggio 2010 - 15:20

Il piazzale del Mercato si è trasformato questa mattina, 18 maggio, in un laboratorio a cielo aperto per l'educazione stradale: studenti delle scuole medie e superiori dell'intera provincia, da Saronno a Gorla passando per Tradate, hanno partecipato al percorso didattico allestito dall'associazione “La Strada” con la collaborazione della provincia di Varese e il comando della polizia locale cittadino.

“Vogliamo – spiega Stefano Orsenigo presidente de “La Strada” – che i ragazzi acquisiscano competenze tecniche per la guida del motorino ma anche la consapevolezza che basta una disattenzione per mettere a rischio la propria vita”. Non a caso la prima tappa era proprio una chiacchiacchierata con un giocatore del comitato italiano paraolimpico. Raccontando la sua esperienza – è rimasto paralizzato dopo un incidente causato dallo scoppio di un pneumatico – ricorda ai ragazzi i pericoli che ci sono sulla strada ma anche la determinazione con cui bisogna affrontare le difficoltà.

TEST E MOTO D'EPOCA

Nelle tappe successive i ragazzi sono stati sottoposti ad alcuni test visivi realizzati ad hoc per chi guida su due ruote ed un questionario proposto da una psicologa per misurare la propensione al rischio. A conquistare i ragazzi è stato lo stand allestito dal Motoclub di Saronno con mezzi d'epoca e attuali in cui gli amati della due ruote hanno spiegato ai giovanissimi i rischi dell'elaborazione dei motorini. Tante domande anche per gli agenti della polizia locale che hanno illustrato il funzionamento dell'etilometro e per i volontari della Croce rossa che hanno mostrato ai ragazzi cosa fare e soprattutto cosa non fare in caso di sinistro stradale. Ultima prova il test pratico in sella ad motorino realizzato con la collaborazione degli istruttori dell'Unasca.

fonte – varesenotizie.it

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto usate: gli italiani preferiscono ancora le diesel

Pneumatici nuovi: emettono idrocarburi per 3.000 km

Incidenti stradali in Europa: 6 mila bambini, le vittime in 10 anni