La Polizia di Stato guiderà le Nissan Pathfinder

Inizialmente i veicoli in dotazione alla Polizia saranno cinque ma se risponderanno alle esigenze degli agenti potrebbero aumentare

27 giugno 2012 - 12:10

Nissan Italia si è aggiudicata la fornitura di cinque Pathfinder per la Polizia di Stato, a seguito di un bando emesso dal Ministero dell'Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza. Il costo complessivo per l'amministrazione sarà di 172.400 euro più iva con una riduzione sul valore iniziale dell'appalto di 32.213,84 euro. Due vetture avranno i classici colori della Polizia di Stato, mentre le rimanenti saranno in “colore di serie”. La fornitura non prevede la manutenzione ma la sola vendita dei mezzi con la classica garanzia Nissan di 3 anni o 100.000 km.

NUOVA STRATEGIA – Nella nota Nissan che annuncia la fornitura dei nuovi mezzi si legge: “tale risultato rientra nella strategia della casa giapponese di potenziare il programma di vendita diretta, che ha visto il personale di field a diretto contatto con i clienti utilizzatori, confermando Nissan un punto di riferimento anche nel mondo delle aziende e della pubblica amministrazione. I veicoli, alcuni dei quali allestiti con i colori e i loghi della Polizia di Stato, saranno consegnati nei prossimi giorni e verranno impiegati per le attività di pubblica sicurezza, anche in percorsi fuoristradali.

VETTURA VERSATILE – Secondo la Casa “Pathfinder rappresenta la soluzione ideale per chi lo utilizza la vettura in condizioni molto variabili. Dotato del raffinato sistema di trazione integrale Nissan ALL-MODE 4×4 a controllo elettronico, Pathfinder si adatta perfettamente alle condizioni stradali, passando dall'eccellente comfort autostradale, alle ottime performance in fuoristrada. Il nuovo diesel V6 da 3 litri con 231 cv e 550 Nm di coppia, garantisce ottime prestazioni e una potenza capace di trainare fino a 3,5 tonnellate di peso”. Le dotazioni di bordo delle nuove vetture della Polizia di Stato sono particolarmente innovative e tecnologiche, in particolare “Nissan Connect Premium”, il sistema integrato di comunicazione, navigazione e audio. Dotato di un disco rigido da 40 GB e uno schermo touchscreen ad alta risoluzione, il sistema è caratterizzato da una visione tridimensionale “Birdview”. Nissan Connect Premium è dotato di un nuovo e intuitivo controller multifunzione, del servizio RDS-TMS, che fornisce le informazioni in tempo reale sul traffico.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Cassazione riconsegna auto difettosa

Cassazione: riconsegna auto difettosa, va valutata la perdita di valore

Un minorenne può guidare l'auto per stato di necessità

Un minorenne può guidare l’auto per stato di necessità?

Chiamata di emergenza eCall: i sistemi di serie rallentano i soccorsi