La Nuova Classe E debutta con l'Intelligent Drive

Come la Classe S, la nuova Classe E sarà più efficiente e sicura: riconosce i pedoni ed evita gli incidenti

23 gennaio 2013 - 7:00

Da una costola della sicurezza attiva Intelligent Drive che vedremo sulla futura Classe S, Mercedes plasma la nuova Classe E: un concentrato di rinnovata efficienza e tecnologia. Sulla nuova berlina debutterà il PRE-SAFE tra gli altri sistemi di sicurezza sviluppati per l'ammiraglia di Casa, aprendo le porte alla sicurezza  preventiva per tutti i modelli della Stella a tre punte.

DUE FACCE A LED – La nuova Classe E anticipa il lancio di alcuni dei sistemi di sicurezza destinati ufficialmente alla nuova Classe S e si presenta con un look ringiovanito e più sportivo. Il frontale perde l'emblema che ha rappresentato lo stile della E negli anni e i 4 elementi separati si raccolgono in due nuovi proiettori ottici a led. Sotto un'unica copertura di policarbonato trasparente i gruppi ottici conservano la grafica del frontale a quattro fari tipico di Classe E ma con l'indiscutibile efficienza delle luci a led che ricoprono in parte (di serie) o totalmente (a richiesta) gli elementi funzionali d'illuminazione. Anche i fanali posteriori si adeguano agli standard d'efficienza della Casa e si adornano di led con sviluppo orizzontale e nuova grafica bicolore. Il frontale della nuova Classe E non sarà più lo stesso: a seconda delle versioni i designer hanno previsto 2 differenti griglie del radiatore (in gallery i dettagli). Le versioni d'ingresso della gamma avranno  la classica griglia tridimensionale della Berlina a tre lamelle con fregio sul cofano motore mentre la versione top di gamma avrà  il radiatore tipico delle vetture sportive con Stella centrale, per un look dal carattere forte e sportivo.

LEVA AL VOLANTE – Gli interni rivisitati per il nuovo debutto sono ora disponibili a scelta con inserti in legno o alluminio indipendentemente dalla versione e l'abitacolo appare anche più spazioso. Quello che sembrerebbe un semplice restyling riserva ai futuri clienti una plancia nuova con tre strumenti circolari, il display trapezoidale della Head Unit con cornice ultrapiatta e lucida e bocchette di ventilazione ridisegnate. Sarà anche chic l'orologio analogico tra le due bocchette ma la posizione, proprio sotto il mega display, è in controtendenza con la consolle ultra tecnologica dai mille bottoni. Scompare dalla consolle centrale la leva del cambio che, in combinazione col la trasmissione automatica Direct Select, si sposta sul volante multifunzione.

11 SISTEMI IN ANTEPRIMA – La Classe S è sempre stata la piattaforma di lancio dei sistemi di sicurezza che compongono oggi l'Intelligent Drive e come in passato tramanderà il suo tesoro tecnologico a tutta la sua gamma, ma stavolta non andrà proprio così. Prima del lancio dell'ammiraglia tedesca S, la classe E si prenderà 11 meriti di altrettanti sistemi, a partire dal PRE-SAFE, il sistema che interviene predisponendo i passeggeri alla collisione, di cui vi abbiamo mostrato i dettagli dello sviluppo fin dalla sua nascita. Di serie su berlina e station-wagon ci saranno il Collision Prevention Assist, che riconosce con un radar eventuali possibili collisioni, il Brake Assist adattivo, che applica la massima forza frenante se riconosce una frenata d'emergenza, e l'Attention Assist, che allertare il guidatore in caso di distrazione e affaticamento. Tra i molteplici pacchetti  di personalizzazione, i sistemi di assistenza alla guida a richiesta saranno il Distronic Plus, il PRE-SAFE, il PRE- SAFE Plus, il PRE-SAFE impulse, il sistema antisbandamento attivo (riconosce la presenza di un'auto di fianco e frena un solo lato per agevolare il rientro in carreggiata), il sistema di assistenza abbaglianti adattivi PLUS, il Park Assist (parcheggio automatico longitudinale e perpendicolare), il riconoscimento automatico dei segnali stradali e la telecamera stereoscopica a 360° che controlla tutti i lati dell'auto. Di seguito i video dimostrativi dei sistemi PRE-SAFE, Active Lane Keeping, Distronic Plus e BAS Plus.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Acquisto auto nuova: per il 50% degli europei con un motore a combustione

Tesla usata: quanto dura la garanzia del Costruttore?

Assemblea Ania

Assemblea Ania: RC auto in calo del 5%, ma si può fare di più